Satyrnet.it

Xbox: svelato Easter Egg sulla prima dashboard (dopo 20 anni)

Nel panorama videoludico mondiale, la prima Xbox è stata, ed è tuttora, una delle più importanti della storia. Ha segnato ufficialmente l’ingresso di Microsoft nel mercato del gaming. Nel corso degli anni la sua popolarità è cresciuta al punto da portarla in poco tempo al livello delle sue competitor già affermate, come Sony PlayStation, l’allora popolarissimo SEGA Dreamcast (ultimo figlio della SEGA, prima che smettesse di produrre Console) e le varie console della Nintendo. Ma l’argomento del giorno non riguarda la console, bensì la startup della prima dashboard.

Uno degli sviluppatori che lavorò proprio sulla prima, leggendaria Xbox, ha infatti rivelato (anonimamente) a Kotaku l’esistenza di un easter egg proprio nella dashboard, rimasto celato e mai scoperto da nessun utente. L’unico modo di scoprire questo trucchetto sarebbe stato attraverso l’ingegneria inversa (o procurandosi illegalmente il codice sorgente).

 

Per sbloccare l’Easter Egg, occorre andare nel menu “Musica”, inserire un CD, premere “Copia” due volte, e infine “Nuova Colonna Sonora”. Il titolo di default dovrà essere cambiato con “Timmyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy!” e attendere fino a che il disco veng rippato completamente. All fine, tornando al menu principale della dashboard, bisogna recarsi alla schermata di informazioni del sistema. A questo punto potrete vedere i nomi dell’ Xbox Dashboard Team: Victor Blanco, Sakphong Chanbai, Bradford Chsistian e Jim Helm.

Non sappiamo chi sia questo Timmy così fortemente evocato nell’Easter Egg, e sicuramente lo stesso Easter Egg non è chissà che. Ma è un simpatico modo di lasciare il segno nella storia. Anche il solo fatto di averlo svelato così tardi sarà motivo di discussione da qui ai prossimi mesi, tra Social, Forum e portali specializzati.

 

Roberto Romagnoli

Roberto Romagnoli

Nato sul pianeta Terra nel 1981, ma cittadino dell'universo.
Conosciuto in rete anche come Ryoga777, RyoGa o Ryoga Wonder.
Cantante degli X-Italy, band attiva tra il 2004 e il 2006, prima in Italia a proporre cover degli X-Japan. Successivamente canta anche nei Revolution, altra band italiana ispirata al mondo del Visual-Kei Giapponese e al Glam americano.
Negli anni si è occupato spesso di organizzazione di eventi a tema JRock, Cosplay, Manga e Musica in generale collaborando spesso con l'associazione Japanimation. È stato anche redattore di L33T, programma per ragazzi in onda su Rai 2 e Rai Futura tra il 2006 e il 2007.
Caporedattore e responsabile per l'Italia di Nippon Project e Presidente delle associazioni VK Records (etichetta discografica indipendente) e Steel Music Promotion (media dedicato alla musica e all'organizzazione di concerti)

Gamer incallito.

Il suo lato geek, sopito fino a qualche anno fa, ha cominciato a farsi sentire sempre più prepotentemente. Quindi alla fine ha deciso di aprirsi il suo blog geek robertoromagnoli.com e ha cominciato a scrivere anche su siti a tema gaming e tecnologia, tra cui Akiba Gamers e Stolas Informatica.

Amante di tutto ciò che riguarda la tecnologia, l'informatica, anime e manga, ma innamorato anche di DC Comics e Marvel.

Fondamentalista Trekkie, da quando c'è il covid e non ci si può più stringere la mano, ha trovato la scusa per fare il saluto vulcaniano.

Aggiungi commento

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti