Satyrnet.it

World Goth Day: il 22 maggio si tinge di nero

Il 22 maggio si celebra il World Goth Day: il sito ufficiale Il sito ufficiale dell’evento (worldgothday.com) definisce  questa iniziativa come “un giorno in cui la scena gotica celebra il proprio essere e un’opportunità per far conoscere la sua presenza al resto del mondo”.

Il Goth è una sub-cultura iniziata nel Regno Unito all’inizio degli anni ’80 come rivoluzione estetica degli appassionati del Rock Goth, una propaggine del genere musicale post-punk. Siouxsie and the Banshees , Bauhaus , The Cure e Joy Division, indimenticabili artisti post-punk, sono stati precursori di questo genere musicale e hanno contribuito a sviluppare e plasmare qiesta sottocultura che, indubbiamente, è stata la più longeva e diffusa a livello globale di molte altre della stessa epoca .Gli stili di abbigliamento all’interno della sottocultura attingono al punk , alla new wave e alla moda New Romantic; l’estetica goth si ispira moltissimo alla moda dei periodi precedenti come il vittoriano, edoardiano e la Belle Époquee con preferenza di toni scuri, se non neri, sia nel look che nel make-up e nell’hair style. La sottocultura ha continuato ad attirare l’interesse di un vasto pubblico decenni dopo la sua comparsa trasformandosi in varie parti del mondo in qualcosa di diverso creando altre manifestazioni estetiche rilevanti (come ad esempio le gothic lolita e le maid giapponesi).

Tornando alla festività del 22 Maggio, il World Goth Day nasce “ufficialmente” nel Regno Unito nel 2009, ovvero quando BBC Radio 6 ha raccontato tutta una serie di sottoculture musicali durante una settimana di maggio, inclusa, appunto, la musica gotica. Furono i  DJ goth Cruel Britannia e Martin Oldgoth ad inaugurare in radio il giorno dei Goth, decidendo che proprio il 22 maggio sarebbe stato il giorno mondiale dei fruitori di questa arte/estetica. L’osservanza si è diffusa al di fuori del Regno Unito, con la nascita del sito web prima citato per coordinare e promuovere eventi in tutto il mondo.

Secondo un’altra versione, questa celebrazione nasce da un tributo alla giovane Sophie Lancaster, che è stata uccisa in Inghilterra, a soli 20 anni, proprio per il suo look. La giornata nasce dunque con uno scopo educativo verso la comprensione, l’educazione e la serena tolleranza. Proprio questi ideali muovono la Sophie Lancaster Foundation, che si occupa di realizzare percorsi didattici dedicati ai più piccoli al fine di porre rimedio al bullismo ed eliminare i pregiudizi e preconcetti: vi consigliamo di visitare il sito della Fondazione all’indirizzo sophielancasterfoundation.com.

La Giornata mondiale del gotico celebra dunque gli aspetti subculturali della sottocultura gotica dall’estetica, alla musica alle performance artistiche: ogni anno molti degli eventi sono caratterizzati da live di band goth locali che si impegnano in concerti di  beneficenza worldwide.

Redazione

Redazione

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che, come noi, vogliono crescere senza però abbandonare il
sorriso e la capacità di sognare.

Satyrnet.it vuole aiutare tutti gli appassionati che si definiscono "NERD"
a comunicare le proprie iniziative e i propri eventi: se volete inviare il
vostro contenuto per una pronta condivisione sul nostro network, l'indirizzo è press@satyrnet.it !
Aspettiamo le vostre idee!

Aggiungi commento

Invia il tuo articolo

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti