Sempre per rimanere in tema di “operazioni Nerd contro il Virus, oggi vi segnaliamo la gratuità per le prossime 24 ore di “Xanadu”, una storia di fantascienza e storia alternativa ambientata nel mondo dei supereroi italiani di Due Minuti a Mezzanotte – Reloaded: https://www.amazon.it/dp/B00HJVV8D6

Una calda estate dei primi anni ’90, quando i videopoker non avevano ancora sostituito nelle sale giochi quei cabinati colorati di compensato, che con 200 lire regalavano la Magia. A Cala Grifone, cittadina vacanziera a picco sul mare, arriva Xanadu, un nuovo, misterioso videogioco: dopo pochi giorni tra i ragazzini in vacanza si diffondo strane storie a riguardo. Samu, un ragazzino con alcune difficoltà, decide di svelare il mistero e di avventurarsi in Xanadu, la mitica città del Gran Khan, ma non sa che si tratta di un gioco molto più grande di lui e altrettanto letale. Un’avventura ambientata nell’universo ucronico di Due minuti a mezzanotte, dove super poteri e super eroi sono la normalità.

E oggi GRATIS PER 24 ORE "Xanadu", una storia di fantascienza e storia alternativa ambientata nel mondo dei supereroi…

Pubblicato da Massimo Mazzoni su Domenica 22 marzo 2020

Ciao a tutte le lettrici e i lettori di Satyrnet.it e grazie mille a Gianluca per questo spazio. Mi chiamo Massimo Mazzoni e scrivo… Beh il primo tentativo risale a quando avevo una decina d’anni ed era una storia ispirata a un racconto di Robert Sheckley: fantasma cinque. Oltre che dalle parole rimasi molto colpito dalla copertina di Karel Thole: c’era l’agguantatore a strisce viola, forchette alle dita e testa di coccodrillo compresa. Da allora sono diventato un “quarantenne e qualcosa”, con poca voglia di crescere che, forse per questo, fa l’educatore con bambini e adolescenti. Sono nato nel 1977, l’anno di Star Wars, per cui, oltre a indossare un’armatura da Stormtrooper, ho spesso scritto nei confini della fantascienza, anche supereroistica. A volte pasticcio con i video e con i blog. Le mie letture e quel che scrivo coincidono abbastanza: mi aggiro attorno alle due polarità dell’horror e della fantascienza, dedicandomi anche a contaminazioni come l’urban fantasy e il fantasy storico. Spesso indugio nelle distopie e nelle ambientazioni postapocalittiche. Tra gli autori che preferisco ne cito due: Richard Matheson per l’horror e Ray Bradbury per la fantascienza. Del primo apprezzo molto e cerco di imitare lo stile conciso ed efficace, del secondo ammiro la capacità di unire poesia e fantastico in un tutt’uno capace di emozionare. Tutte le mie opere, a parte quelle gratuite che trovate sul blog, sono reperibili sul Kindle store di Amazon.it al costo di un caffè o poco meno.

Pagina autore su Amazon https://www.amazon.com/Massimo-Mazzoni/e/B074QPY5LQ

Cose Morte, il mio blog: http://cose-morte.blogspot.com

Moon Base Factory, la factory di creativi a cui appartengo: http://moonbasefactory.blogspot.it/

E-mail  facemaxbook@gmail.com

FB https://www.facebook.com/massimo.mazzoni.18

Gianluca Falletta
Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *