Annunciamo una grande novità, attesa da molto tempo, per il WCS 2010: saranno ammessi al Championship anche i costumi tratti da videogiochi giapponesi! Finora infatti era possibile partecipare con costumi tratti da videogiochi solo alle selezioni di Romics, ma al Championship a Nagoya erano accettati solo Anime e Manga. Ora si apre un nuovo filone: gli organizzatori del WCS hanno finalmente approvato la modifica al regolamento che consentirà di partecipare alla fase finale del concorso anche con i sospirati costumi tratti da videogame di produzione nipponica. Il WCS diventa sempre più avvincente!
admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *