Vikings” torna in anteprima esclusiva su TIMVISION con la sesta e ultima stagione. I 20 episodi andranno in onda in due parti e seguiranno la programmazione degli USA. Si comincia il 5 dicembre con due episodi e, a seguire, un episodio ogni giovedì. Il rilascio degli ultimi 10 episodi è previsto nel corso del 2020.

 La stagione precedente si chiudeva con la vendetta, il dramma e il caos. Ivar il Senz’ossa (Alex Høgh Andersen), un Dio autoproclamato che governa con terrore su Kattegat, incarica il suo esercito di combattere contro il suo nemico e fratello Bjorn La Corazza (Alexander Ludwig). Scatenando una feroce guerriglia, i due fratelli si rifiutano di arrendersi: il sangue, l’orgoglio e la corona pesano troppo sulle loro spalle. Ivar, costretto a fuggire da un destino imminente, scompare nell’oscurità e assicura la vittoria di Bjorn. Lagertha (Katheryn Winnick), rinata dopo essere stata delusa dalla perdita del grande amore, incorona Bjorn come legittimo re.

La sesta stagione ritorna dopo il successo di Bjorn Ironside (Alexander Ludwig) nella battaglia tra i Figli di Ragnar, il vincitore è eroe per il popolo che è stato a lungo sotto il dominio tirannico di Ivar. Come nuovo leader di Kattegat, Bjorn lotta per ricoprire il ruolo di re come il padre affrontando diversi potenti rivali. Dopo la sconfitta per mano del fratello Bjorn, Ivar il Senz’ossa percorre la Via della seta in Russia e affronta il principe Oleg (Danila Kozlovsky), un sovrano russo spietato e imprevedibile, che lo sconvolge con le sue azioni spietate. Mentre Lagertha desidera vivere una vita ritirata nella propria fattoria e più tranquilla, nuovi pericoli si nascondono vicino a casa. Nel frattempo, Ubbe (Jordan Patrick Smith) e Torvi (Georgia Hirst) si recano in Islanda per scoprire il mistero che circonda la scomparsa di Floki (Gustaf Skarsgård) e Hvitserk (Marco Ilsø) insegue la sua vendetta personale contro Ivar.

“Vikings” è ideata e scritta da Michael Hirst (vincitore dell’Academy Award® con il film Elizabeth). Nel cast della sesta stagione Katheryn Winnick (Lagertha), Alexander Ludwig (Bjorn), Alex Høgh Andersen (Ivar the Boneless), Georgia Hirst (Torvi), Jordan Smith (Ubbe) e Marco Ilsø (Hvitserk).

 

Hirst è produttore esecutivo insieme a Morgan O’Sullivan di TM Productions (The Count of Monte Cristo; “The Tudors”), Sheila Hockin (“The Tudors”, “The Borgias”), John Weber di Take 5 Productions (“The Tudors “,” The Borgias “), Sherry Marsh, Alan Gasmer e James Flynn (” The Tudors “,” The Borgias “).

 

Vikings è una coproduzione internazionale irlandese/canadese di TM Productions e Take 5 Productions. MGM Television è il distributore mondiale fuori dall’Irlanda e dal Canada. Vikings è prodotto in associazione con Corus Entertainment

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI.Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.
Enrico Ruocco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *