WEB-CART-0315-COSPLAY-CONTEST-HEAD

Come sempre l’appuntamento più atteso della Cosplay City Experience è quello con i contest (le sfilate), che quest’anno saranno tre [qui trovi i regolamenti, le liberatorie e tutte le altre scartoffie necessarie per iscriverti].

Si parte il venerdì con il Light Cosplay Contest, una piccola sfilata dedicata ai cosplayer che, oltre ad avere l’ingresso gratuito, potranno sfilare sul palco per mostrate al popolo di Cartoomics la loro creazione: i migliori costumi maschili e femminili avranno in regalo l’abbonamento per entrare gratuitamente anche nei due giorni successivi.

Sabato sarà la volta dell’attesissimo Cinecosplay Award, seconda edizione del contest riservato ai cosplay il cui abito si ispira unicamente al mondo del cinema, delle serie TV e dei lungometraggi di animazione: non a caso le esibizioni e le categorie di premi rispecchieranno quelle della Notte degli Oscar.

La grande attesa, tuttavia, è sempre per il Grande Contest Cosplay, l’appuntamento della domenica che tutti aspettano, con centinaia di cosplayers, gruppi stratosferici e coppie da brivido che si esibiranno per mostrare a tutti le proprie creazioni sotto lo sguardo attento di una Giuria internazionale formata da quattro giurati molto famosi provenienti da Francia, Inghilterra, Polonia e Finlandia e capitanati da Leon Chiro in qualità di presidente e rappresentate della nostra nazione.

I contest cosplay saranno presentati da Luca Panzieri (Cosmoviex) e Gianluca Falletta (Satyrnet).

Ma ecco tutti i nomi e le biografie dei componenti della Giuria internazionale:

Leon Chiro
WEB-CART-0315-COSPLAY-CONTEST-LEON
Leon Chiro è un ex-atleta nazionale, personal trainer e fotomodello italiano che coltiva la passione per l’arte del cosplay e per il gaming al livello hardcore. È un cosplayer arrivato dal campo della moda agli inizi del 2011 e, nel corso della sua carriera, ha conquistato molti traguardi, sia nell’ambito dei Cosplay Contest, sia con le collaborazioni con diverse case videoludiche come Capcom, 2K, Ubisoft, Crytek, EA, Bioware. Un artista che basa tutto il suo spirito sul fomento, un po’ come una fonte di elisir positiva che lo carica ogni giorno per fare del suo meglio, sia nella vita quotidiana, sia nella creazione dei suoi cosplay. I cosplay di Leon sono quasi tutti realizzati al 100% dalle sue mani, specialmente le armature, armi ed accessori e sono prevalentemente di personaggi tratti dai videogames. Le sue creazioni spesso appaiono sui palchi delle varie fiere in occasione dei Cosplay Contest; questi ultimi rappresentano una grande sfida per Leon, che ama mettersi in gioco cercando di fare sempre la differenza con il suo dinamismo e con le sue interpretazioni. Infatti, la vittoria che lui ritiene più grande è il cosiddetto fomento del pubblico e i premi per l’interpretazione. Oltre ai numerosi contest vinti nel territorio nazionale (Miglior Interpretazione in eventi come Lucca C&G, Romics, ecc.), Leon è stato premiato anche in fiere estere come il Japan Expo, con il Best Cosplay Forge dell’edizione 2013. Dal 2013, difatti, Leon ha cominciato a viaggiare come ospite in molti eventi europei tramite invito ufficiale, inviti che col tempo sono diventati sempre più numerosi fino ad arrivare a lavorare per eventi come Gamescom, London MCM, Paris Comics Expo, Romics e GamesWeek. Un traguardo importante arriva nel 2014, quando Leon è stato invitato a lavorare presso People Con insieme agli attori della serie TV Spartacus, qualcosa di così grande da far esaudire un suo grande sogno. Leon è giudice di numerose gare nazionali e selezioni Eurocosplay (esempio selezioni Turchia 2014 come ospite al Kontakt). Oggi la sua passione più grande, l’arte del cosplay, è diventata un lavoro che ha permesso a Leon di pagare i propri studi e visitare numerosi paesi d’Europa. Nel suo programma ci sono inviti anche ad eventi in America e numerosi progetti lavorativi per case videoludiche come il video Parkour Assassin’s Creed. Tra i progetti più grandi del 2015, oltre ad un calendario più pieno ed impegnativo del precedente anno, Leon farà parte dello staff del Team EXPLAY (1-9 Marzo), il primo evento cosplay in Crociera con tanti record europei sia al livello logistico sia per i premi messi in palio dall’organizzazione.
https://www.facebook.com/LeonChiroCosplayArt

WEB-CART-0315-COSPLAY-CONTEST-PHILIPPEPhilippe Lauby
Philippe è un cosplayer francese conosciuto soprattutto per i suoi costumi di Albert Wesker di Resident Evil, Vergil Sparda di Devil May Cry e TinTin. Grazie alle sue esperienze lavorative in Giappone come project leader per compagnie giapponesi che lo hanno formato, Philippe ha dato vita in Francia ad un sito sul mondo del cosplay chiamato Pixidols, elemento che gli ha dato occasione di conoscere molti cosplayer nel mondo. Organizzatore di importanti eventi per Blizzard Entertainment, Square-Enix ed Electronic Arts in Francia, Philippe ora sta lavorando con l’organizzazione People Convention per gestire eventi importanti con attori e TV stars. Uno dei suoi sogni più grandi è cercare di riunire il mondo cosplay in un unico grande portale, che possa agevolare le comunicazioni tra una nazione e l’altra.
https://www.facebook.com/Philippe.Lauby.cosplay

Kelly Jean
WEB-CART-0315-COSPLAY-CONTEST-KELLY
Kelly Jean è una cosplayer e gamer accanita, invitata spesso come ospite nei più grandi eventi cosplay nel mondo. Il binomio cosplay+videogames è una delle caratteristiche principali di Kelly, infatti ama combinare i suoi hobby unendo la musica, gaming e cosplay. La sua band musicale, che si esibisce in cosplay, ha inoltre realizzato una cover di gran successo tratta dalla saga Borderlands. Un’altra sua grande passione è rappresentata dallo streaming su Twitch, molto spesso in cosplay, su gameplay di videogiochi come Resident Evil e League of Legends. È una ragazza super entusiasta che ama incoraggiare i bambini e coloro che cominciano a fare cosplay ed ha inoltre organizzato parecchi workshop durante i suoi eventi.
https://www.facebook.com/kellyjeanartist

WEB-CART-0315-COSPLAY-CONTEST-ELFFIElffi
Elffi, 27 anni, è cosplayer dal 2006 e ha realizzato oltre 30 costumi. Ospite, giurato e organizzatore di numerosi workshop per oltre 30 fiere in più di 17 Paesi diversi in 4 continenti, ha partecipato al WCS 2011(World Cosplay Summit) come rappresentante della Finlandia. Ama costruire armi ed armature, cercando di trovare innovative tecniche di crafting sempre differenti, ed è molto affascinato da nuove culture, dal cibo (specialmente carne) e felice di conoscere i cosplayer in giro per tutto il mondo. Vive nel bel mezzo della foresta al centro della Finlandia, insieme alla sua tartaruga “imbronciata” di nome Kippe.
https://www.facebook.com/ElffiCosplay

Kairi
WEB-CART-0315-COSPLAY-CONTEST-KAIRI
Kairi, 25 anni, cosplayer sin dal 2008. Ospite e partecipante di gran parte degli eventi cosplay in Polonia, sia come giurata sia come concorrente. Famosa per le sue capacità artigianali e per le sue conferenze o workshop in Polonia e all’estero. Grazie al suo hobby, Kairi viaggia tanto e, tra le sue vittorie più grandi, è stata la rappresentante Polacca per ben quattro contest al livello internazionale: tre volte finalista dell’Eurocosplay a Londra ed una volta rappresentante ECG al Japan Expo di Parigi. Arrivata dapprima seconda per ben due volte, nel 2014 si è poi aggiudicata il primo posto all’Eurocosplay, diventando la campionessa attualmente in carica. Non ci sono costumi specifici che preferisce, le piace provare sempre nuove tecniche e migliorare i propri design. Un elemento molto importante per lei è l’interpretazione scenica sullo stage, elemento fondamentale per la sua vittoria allo scorso Eurocosplay 2014 di Londra.
https://www.facebook.com/kairiincosplayland

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *