Transformers – La vendetta del caduto è un film di fantascienza, basato sui giocattoli omonimi della società Hasbro. Esso è il secondo adattamento cinematografico di una programmata ennalogia, come il capitolo precedente è diretto da Michael Bay e con Steven Spielberg come produttore esecutivo. Il film uscirà nelle sale italiane il 26 giugno 2009 e nelle sale degli Stati Uniti d'America il 24 giugno 2009.
 

Il film inizia con un Decepticon trasformato in un'Audi R8 (Sideways) inseguito da due veicoli di cui uno verde e l'altro marrone chiaro (i gemelli ) assieme una squadra speciale britannica e il team del Capitano Lennox in una delle fonderie di Shanghai. Nell'inseguimento è coinvolta anche una motocicletta rosa che si trasforma in un robot femmina (Arcee).In una scena i Gemelli, durante l'inseguimento, seguono due piste diverse mentre sono in corsa per raggiungere più in fretta e accerchiare il decepticon. In una delle strade di Shanghai il team guidato da Lennox incontra anche Ironhide (l'esperto di armi degli autobot) e il risultato finale è che Sideways fugge. Agli Autobot non resta che tornare alla loro base. A questo punto si capisce che gli Autobot superstiti decisero di restare sulla Terra come guardiani dell'umanità, fondando una piccola base Autobot. Scelta saggia, dato che come mostrò una breve scena all'inizio dei titoli di coda del primo film, Starscream è ancora vivo e tornerà richiamando altri Decepticon da un momento all'altro. La battaglia per la Terra, quindi, proprio quando sembrava finita nel primo film, è appena cominciata. Dopo essere tornato a Cybertron, infatti, Starscream diventa il capo dei Decepticon, e decide di tornare sulla Terra con i nuovi rinforzi, alla ricerca di un alleato che li potrà portare verso una nuova vittoria sicura contro gli Autobot. Il Caduto. …
 
Un po' di curiosità:
 
  • Michael Bay ha dichiarato che lui e la DreamWorks creeranno un mucchio di confusione intorno a Transformers 2: Revenge of the Fallen. In effetti, tutte le notizie riportate sono da prendere con le molle
  • Nel sequel i robot saranno numericamente maggiori, esattamente dieci per parte.
  •  Starscream diventerà più calcolatore e doppiogiochista per rimpiazzare Megatron, come la sua controparte di G1
  • Mistero sulla forma di Soundwave; forse ne avrà due, un satellite cybertroniano ed un veicolo terrestre ancora ignoto; certa la presenza di Ravage, visto già nel primo trailer ufficiale
  • Come il predecessore, il film avrà da parte della IDW Publishing una trasposizione a fumetti e non uno ma due prequel, Alliance (Alleanza) e Defiance (Defezione); il primo narra degli inizi della collaborazione tra umani e Autobot nel dare la caccia ai Decepticon, il secondo di come iniziò la guerra su Cybertron e coinvolge il Caduto, che opera manovrando come una marionetta Megatron
  • In Transformers: RotF Official Movie Prequel: Defiance #4, il Caduto fa delle rivelazioni importanti: sostiene di essere membro di una razza organica divenuta cibernetica grazie all'Allspark, che creò i Transformers come lavoratori; l'Allspark non ha un potere infinito, ma deve rigenerarsi; i primi Transformers esploravano lo spazio alla ricerca di stelle (soli) da cui prendere l'energia necessaria, poi costruivano un meccanismo per risucchiarla; ma il Caduto decise di tenerla solo per sè e tradì. I suoi simili, morendo, riuscirono ad imprigionarlo in un oggetto dalla forma simile all'emblema decepticon, finchè Megatron non lo ha risvegliato; al momento del suo lancio nello spazio l'Allspark si è diretta automaticamente verso il pianeta dove era stato costruito l'ultimo succhia-energia, la Terra! Il macchinario ora è invisibile perchè gli antichi egizi edificarono una piramide intorno alla struttura
  • # L'uscita nelle sale di La Vendetta del Caduto segue di uno o due mesi quella di un altro film atteso nato da giocattoli della Hasbro, G.I. Joe: Rise of Cobra; ambedue le linee hanno molto in comune: furono le punte di diamante della Hasbro negli anni '80, ebbero serie a fumetti e cartoni sceneggiati dalla Marvel, finchè non sparirono con destini diversi all'inizio dei '90; il marchio GI Joe visse di fama accumulata e uscite celebrative fino al nuovo secolo, Transformers si rinnovò con la linea Beast Wars/Beast Machines prima di tornare alle origini nello stesso periodo
admin
Latest posts by admin (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *