Ciao ragazzi e benvenuti a questo nuovo totocosplay. Il 2019 è iniziato da un mese, e non voglio mettere ansia a nessuno, ma mancano circa 270 giorni al Lucca Comics. Sappiamo tutti che è la fiera più importante, ma come detto, per Lucca mancano ancora tantissimi mesi, e quindi al momento la nostra attenzione sarà rivolta ad altre fiere, sia chiaro non meno importanti.

Se nel calcio esistono le 7 sorelle, perché non possono esserci le 7 sorelle anche per le nostre amate fiere:

Lucca Comics & Games – Lucca

Festival Del Fumetto – Milano Novegro

Cartoomics – Milano Rho

Romics – Roma

Comicon – Napoli

Riminicomix – Rimini

Festa Dell’unicorno – Vinci

Togliendo il Romics di ottobre e Lucca, tutte le altre si svolgono nei primi 6/7 mesi dell’anno e proprio in questo articolo andremo a parlare del totocosplay di questi primi mesi; già da domani con la fiera di Novegro.

Sia chiaro che questo indovina cosplay è solo una mia interpretazione dei media pubblicati tra dicembre e gennaio, quindi: da anime a film, da fumetti a fan-art, da Hastag a meme ecc.

Quindi iniziamo subito a parlare di: Ralph Spacca Internet, che in una scena ha realizzato il sogno di tantissime fans Disney, le reunion delle Principesse Disney. In un mese sono stati tantissimi i foto-set pubblicati che ritraevano le principesse in pigiama (la Disney non si è lasciata sfuggire l’occasione di commercializzare i pigiami nei loro Disney-Store) nelle pose più disparate. Ora bisogna solo vedere se qualche ragazza andrà alla fiere indossando il pigiama della propria principessa preferita.

Cambiamo genere e principesse e andiamo da She-Ra e le principesse guerriere, reboot della serie animata anni ’80 che è uscita su Netflix a fine 2018. La serie segue le vicende di Adora che trova una spada magica e si trasforma nella leggendaria eroina She-Ra (sorella gemella del più famoso He-Man). Si schiera con la ribellione insieme ad altre principesse per liberare la sua terra Etheria, ma Catra, l’amica del cuore, rimane con l’Orda infernale, governata da Hordak. Su Istangram stranieri si trovano già tantissime immagini di cosplayer che si sono cimentate nel ruolo di She-Ra e Catra, quindi quale buona occasione di farne un gruppo con le altre principesse della serie, soprattutto con la seconda serie in uscita ad aprile.

Se da una parte abbiamo per le ragazze She-Ra e il suo gruppo di principesse guerriere, dall’altra abbiamo gli Avengers: che dire, dopo il finale di Avengers: Infinity War e il nuovo trailer uscito qualche mese fa, tutti siamo in trepidante attesa di End Game che uscirà ad aprile e quindi si prevedono molti gruppi di eroi non solo nelle fiere, ma anche in visita nei cinema di tutto il mondo.

Grazie a Netflix, dal 18 gennaio il trench e il fedora rosso fuoco sono tornati di moda dopo 20 anni dalla sua ultima apparizione, stiamo parlando della misteriosa ladra Carmen Sandiego. La ladra vestita di rosso nasce come serie di videogiochi educativi, che trasmetteva al pubblico giocante nozioni principalmente di storia e geografia e vestendo i panni di un anonimo e silenzioso agente dell’agenzia A.C.M.E aveva lo scopo di scovare la ladra in giro per il mondo e della sua criminosa organizzazione, la V.I.L.E.. Quindi se la incontrate alle fiere, tenetevi stretto il vostro cosplay quando le chiederete una foto.

In questi giorni sta esplodendo la mania per un personaggio, sto parlando chiaramente di Raphtalia, coprotagonista di The Rising of the Shield Hero. Senza fare spoiler perché l’anime è in corso si può dire che inizialmente, Raphtalia è molto timida, malaticcia e spaventata a causa del suo status di schiava e dei ricordi traumatici della distruzione del suo villaggio. È stata acquistata da Naofumi (il protagonista) a buon mercato, da un mercante di schiavi per farla combattere al suo posto, le ha tagliato i capelli, le ha fatto un bagno e le ha comprato un set di vestiti molto più adatti all’avventura. Raphtalia una semi-umana tanuki (procione), ha delle orecchie e una coda che ricorda moltissimo il sopraccitato animaletto. Probabilmente sarà il cosplay di tendenza di tutto questo 2019, si adatta moltissimo per fiere del genere fantasy o di foto-set in borghi antichi o boschi.

Concludo come ho iniziato, perché la menzione d’onore va a dei cosplay che vedremo probabilmente dal Romics autunnale in poi e ci omaggeranno per parecchio tempo. Sì, sto proprio parlando di Frozen 2 che vedrà il boom solamente all’arrivo dei primi trailer. Si è parlato di un possibile teaser trailer verso fine maggio, ma voci insistenti rivelano già che potrebbe uscire tra qualche settimana e con un’immagine trapelata (vera o finta che sia) sono già state fatti molti instant di Anna e Elsa, quindi si può solamente immaginare che invasione ci sarà al Romics di ottobre o a Lucca 2019.

Claudio

Claudio

Claudio si occupa di grafica e animazione. Si interessa in particolar modo di manga e anime e gli piace fare cosplay. Recentemente è nata in lui la passione per il Doctor Who.
Claudio

Latest posts by Claudio (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *