Nel 2017 quando uscì Justice League molti fans della DC comics rimasero al quanto delusi da quanto prodotto da Josh Whedon. In origine però il film era stato assegnato a Zack Snyder, che però abbandonò il lavoro a causa di una tragedia familiare, per questo Whedon fu ingaggiato dalla Warner. Da anni ormai gira voce però di una versione del film, diretta appunto da Snyder, profondamente diversa e parecchio richiesta dai fan. La Warner Bros ha prontamente smentito ogni volta per tutto questo tempo l’esistenza di tutto ciò, ma ora è ufficiale che questo montaggio originale sia reale.

Sarà HBO Max a far vedere la Snyder Cut di Justice League, da quanto annunciato proprio dallo stesso regista. Confermato anche dai canali social HBO Max: uscirà nel 2021 con il titolo proprio di Zack Snyder’s Justice League. Ecco qui il comunicato ufficiale: Dopo le richieste globali dei fan e all’impatto del movimento #ReleaseTheSnyderCut, HBO Max e Warner Bros. Pictures annunciano oggi che il prossimo anno uscirà la director’s cut del film Justice League. Zack Snyder ha sorpreso i fan questa mattina con la notizia durante il commento audio del suo film Man of Steel con Henry Cavill. #ReleaseTheSnyderCut è nato nel 2017 e non ci ha mai lasciati. Da centinaia di migliaia di menzioni sui social network a tantissimi articoli della stampa, è diventato un movimento globale di fan del cinema e di fumetti.

Spiega Zack Snyder spiega: “Voglio ringraziare HBO Max e Warner Bros. per questo gesto coraggioso di supportare gli artisti e permettere loro di concretizzare la loro vera visione. Inoltre un ringraziamento speciale a tutti coloro che hanno preso parte al movimento Snyder Cut per aver reso tutto ciò possibile”.

Ha parlato anche Robert Greenblatt, presidente del gruppo Warner Media Entertainment: “Sin da quando sono arrivato qui 14 mesi fan, la frase #ReleaseTheSnyderCut è stata una costante quotidiana per i nostri uffici e nelle nostre mail. Bene, i fan hanno chiesto e noi finalmente possiamo realizzare tutto ciò. Alla fine dipende tutto da loro e siamo davvero eccitati all’idea di far uscire la visione definitiva di Zack per il suo film nel 2021. Questo non sarebbe mai successo senza il duro lavoro e gli sforzi del team di HBO Max e di Warner Bros. Pictures”.

Ecco invece ciò che ha spiegato Kevin Reilly, CCO di HBO Max: “Quando Zack e Debbie hanno condiviso la loro straordinaria visione per la Justice League, il nostro team e la nostra controparte in Warner Bros. hanno deciso di risolvere ogni problema che si era creato. Grazie alla loro collaborazione possiamo finalmente mostrare far vivere questo momento incredibilmente eccitante a Zack, ai fan e ad HBO Max”.

Ha aggiunto il suo pensiero infine anche Toby Emmerich, presidente del Warner Bros Pictures Group: “Grazie agli sforzi di tante persone, non vediamo l’ora di mostrare ai fan questa versione di Justice League. E’ il momento giusto per condividere con il mondo la storia di Zack ed HBO Max è la piattaforma perfetta per farlo. Gli astri creativi si sono allineati, finalmente è il tempo della #ReleaseTheSnyderCut”.

Damiano Lollobrigida
Latest posts by Damiano Lollobrigida (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *