Il catalogo di Amazon Prime Video si arricchisce di un nuovo classico del fantastico, con tutte le stagioni di Streghe, in originale Charmed, una delle più popolari serie TV urban fantasy di sempre.
In realtà, Streghe è sempre andato in onda in questi anni sulla RAI, per cui ha rappresentato uno dei telefilm di maggiore successo di sempre, con le sue otto stagioni di mix tra fantastico, magia, chick lit, sentimento, famiglia. Creata da Constance M. Burge e andata in onda dal 1998 al 2006, Streghe racconta le avventure delle tre sorelle Halliwell, che scoprono di discendere appunto da una stirpe di streghe e di avere come missione quella di combattere stregoni, demoni e altre forze del male.
In origine il terzetto è formato da Prue, prima responsabile di una casa d’aste e poi fotografa, con il potere della telecinesi, Piper, cuoca e poi titolare di un locale, che può fermare il tempo, e Phoebe, la più giovane, in cerca di una sua strada che troverà studiando psicologia e scrivendo per un giornale, dotata del dono della preveggenza.
A causa di alcuni attriti con l’interprete di Prue, la veterana di serie TV Shannen Doherty, il suo personaggio viene fatto morire alla fine della terza stagione, e arriva una nuova sorella, frutto dell’amore della defunta mamma delle ragazze con il suo angelo bianco, l’assistente sociale Paige, capace di teletrasportarsi.
Le avventure delle sorelle Halliwell sono continuate per otto stagioni, quindi, tra scontri, lutti, gioie, amori non sempre lieti (come dimenticare l’affascinante demone Cole?), richiami a vari universi fantastici, dalla mitologia greca alla fiaba, dai fumetti dei super eroi alle leggende nordiche, citazioni di film celebri, da Lady Hawke Harry Potter, e tanto altro ancora, piacendo sia ai cultori del genere urban fantasy, sia ad un pubblico più mainstream che ha apprezzato gli intrecci sentimentali, i problemi anche reali delle ragazze, il loro essere alla moda, la presenza costante di importanti complessi musicali, Cranberries in testa, le atmosfere di una città iconica come San Francisco.
E’ andata decisamente peggio invece al reboot di Streghe, giunto nel 2018, e non baciato almeno in Italia da un grande successo, anche se Rai due sta trasmettendo comunque gli episodi ma non certo più in prima serata come la serie originale. Tra l’altro, tra le interpreti dei due serial si è scatenata negli States una guerra a distanza non molto lusinghiera, gli appassionati preferiscono senz’altro reimmergersi o scoprire per la prima volta l’epopea magica delle sorelle Halliwell e la loro lotta contro le forze del male.

Elena Romanello
Latest posts by Elena Romanello (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *