Storia del cinema horrorIl terzo volume di Storia del cinema horror italiano, scritto da Gordiano Lupi e dedicato alla storia del cinema horror si soffermerà in particolar modo su alcuni maestri del genere di casa nostra. Si parte con Joe D’Amato (Aristide Massaccesi) e le sue creazioni frutto di una contaminazione di più generi, per passare a Pupi Avati e il suo gotico rurale padano, e giungere alla conclusione con il cannibal movie, un mix tutto nostrano di orrore, violenza gratuita e macabro, con gli autori di questo sottogenere: Umberto Lenzi vero e proprio precursore e Ruggero Dedodato padre del cannibal movie, di cui sarà possibile leggere un’intervista. La prefazione è a cura di Roger A. Fratter.

 

Il foglio letterario edizioni

admin
Latest posts by admin (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *