0

In occasione dei 50 anni della saga di Star Trek, continua il viaggio stellare di Satyrnet.it dedicato alle stupende e creative realtà fandom italiane. Starfleet Italy è tra le prime community di intrattenimento ludico-culturale dove fan di Star Trek da tutta Italia – e non solo – si incontrano per scrivere insieme racconti e, con essi, rivivere l’atmosfera e le emozioni della famosa saga creata da Gene Roddenberry.

Starfleet Italy, nata nel maggio del 1997  ad opera di Stefano Zanero (aka Fl.Adm. Raistlin) offre la possibilità ad ogni giocatore di creare un personaggio narrativo e di creare, insieme ad altri partecipanti, inedite avventure trek in quattro ambientazioni principali. Oggi giocano oltre 150 trekker di tutta Italia! Il tutto è iniziato quasi 20 anni con il varo virtuale di un’astronave, simile all’Enterprise del Capitano Jean Luc Picard, ma con nuovi personaggi e con una storia inedita che tutti insieme contribuiscono a sviluppare, la U.S.S. Sovereign. Con la Sovereign ha inizio il progetto sperimentale di un gioco “Play by EMail” narrativo con la collaborazione di Gioco.Net e di Gilda Anacronisti (che noi di Satyrnet abbiamo sempre considerato come una sorta di “sorella maggiore” visto il ruolo che ha avuto nella genesi della nostra Associazione / portale) che ha registrato, in meno di un anno, un successo tale da rendere necessario il varo di altre navi e la creazione di una struttura organizzata in grado di rispondere alle numerose iscrizioni e alle esigenze di una flotta in rapida espansione.

Per chi non lo sapesse, il PbEM narrativo (o GdN, Gioco di Narrazione) è un’attività di intrattenimento ludico-culturale che si svolge via email. Ogni giocatore entra nel gioco introducendo nella narrazione un personaggio di propria invenzione e, assieme agli altri compagni di gioco, contribuisce alla creazione di un inedito racconto collettivo, nel caso di Starfleet Italy basato su Star Trek.  Ogni giocatore è libero di sviluppare o creare una trama nel contesto di uno scenario definito a patto che non entri in contraddizione con quanto precedentemente scritto dagli altri giocatori e con la caratterizzazione che gli stessi hanno dato dei propri personaggi.

Il gioco, come lo descrive il database dello STIC, è “intelligente, piacevole ed evasivo, ed i racconti che ne nascono sono il più delle volte meritevoli di lettura, e racchiudono una particolarità molto rara: la stesura a più mani, che noi amiamo definire “iper-narrazione”. La mescolanza di stili, il diverso modo che ogni persona usa per descrivere gli eventi, rendono la lettura allegra e scorrevole, ricca di colpi di scena. E come dimenticare il lato umano di questo nostro modo di giocare? I membri dei vari equipaggi costituiscono gruppi affiatati che, imparando a conoscersi e a rispettarsi, s’incontrano ai raduni “dal vivo” che vengono organizzati sempre più spesso, e diventano amici; ciò contribuisce a creare un grande affiatamento che traspare nei loro racconti. Tutte le missioni delle varie navi sono poi pubblicate in appositi spazi web messi a disposizione di ogni nave e curati dagli equipaggi stessi, dove si possono scaricare in formato e-book perchè siano agevolmente lette, come un vero romanzo Trek.

Il sito ufficilae Starfleet Italy, sviluppato da Michele Congia (aka Adm. Kaloethes), è un vero e proprio database interattivo costantemente up to date: organizzato come una postazione tecnica in stile Enterprise, vuole fornire informazioni aggiornate in tempo reale su navi ed equipaggi, offrendo ad ogni aspirante giocatore la possibilità di creare un proprio account che consente la prenotazione dei ruoli vacanti negli equipaggi attivi e l’accesso alla chat.

Per infostarfleetitaly.it/ oppure facebook.com/starfleetitaly/

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, presidente di Satyrnet e finalista di Italia's Got Talent 2019, è considerato "il papà del Cosplay Italiano". Come una delle prime realtà che hanno promosso il fenomeno made in Japan, Satyrnet, in oltre 15 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di settore. Il portale www.satyrnet.it e la sua vastassima community online sono tutt'ora uno dei punti di riferimento per gli appassionati.Gianluca Falletta ha partecipato alla produzione del Festival del Fumetto di Romics, RomaComics & Games, Gaming e Cartoon Days e ora collabora con i principali festival italiani quali LuccaComics & Games, Milano Cartoomics e Napoli Comicon.
Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events, una delle più importanti agenzie di eventi al mondo, Gianluca si occupa di creare ride e parchi di divertimento a livello internazionale e ha participato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World e Luneur Park cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico.
Gianluca Falletta

Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *