Magia Voodoo? O un potere più grande? Dove sarà finito il giovane Pirata Guybrush Threepwood in quei pochi secondi in cui é sparito? Quale forza misteriosa dovrà affrontare il giovane pirata e quale sarà il vero segreto di Monkey Island? Basato sui soggetti Lucas Arts “Monkey Island” e LucasFilm “Star Wars” ed il trademark Lego “Lego Star Wars”, Star Wars – The Brick of Monkey Island: The Monkey’s Force Strikes Back è diretto da Daniele Spadoni su un soggetto di Lorenzo Lombardi e Simone Scopa.

L’idea di questo Fan Film prende piede ormai “tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana”. Nel lontanissimo 1993, The Games Machine, la rivista (all’epoca e tutt’ora) più amata per i giocatori era uscita con un articolo fake come Pesce d’Aprile: un nuovo capitolo della saga di Monkey Island “Un pirata nello spazio”.

 

Daniele Spadoni , originario di Brindisi, ha una grande passione per il cinema fin da bambino… ha iniziato a fare le prime animazioni con un Commodore Amiga 500 donatogli da suo padre con il programma che si chiamava Deluxe Paint con il quale si cimentava nelle prime esperienze di creazione grafica 2D… si divertiva a ricostruire scene di film, fotogramma per fotogramma… poi iniziai a trattare il 3D con un pc… ma con scarsi risultati. Nel 2006 è riuscito a pubblicare su You Tube il mio primo cortometraggio sul web… da lì la sua passione prese sempre più piede…

Questo Fan Film, che verrà diffuso il prossimo 13 Dicembre in occasione dell’uscita di Star Wars Episodio VIII, é un’opera di fantasia, realizzata in maniera indipendente a zero budget, senza sponsorizzazioni alcuna e distribuito senza finalità di lucro. Monkey Island, Star Wars, Lego e tutti i personaggi rappresentati sono di proprietà dei rispettivi detentori dei diritti e marchi.

Gianluca Falletta
Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *