Ieri a Chicago in occasione della Star Wars Celebration 2019, il più grande evento mondiale per i fan di Star Wars, la presidente di Lucasfilm Kathleen Kennedy e il regista J.J. Abrams sono stati raggiunti sul palco da Daisy Ridley, John Boyega, Kelly Marie Tran, Oscar Isaac, Billy Dee Williams, Naomi Ackie, Joonas Suotamo e Anthony Daniels insieme ai droidi R2-D2, BB-8 e il nuovo D-0. Al termine del panel i fan presenti hanno potuto vedere in anteprima mondiale le prime immagini di Star Wars: The Rise of Skywalker, l’attesissimo nuovo capitolo della saga che dal 18 dicembre porterà avanti le vicende che hanno conquistato il pubblico nei precedenti capitoli Star Wars: Il Risveglio della Forza e Star Wars: Gli Ultimi Jedi.

Il ritorno dell’Imperatore? James Dyer di Empire Magazine ha riportato la conferma proveniente dal regista J.J. Abrams propro dopo dopo la visione del Trailer alla Convention dove lo stesso Ian McDiarmid ha partecipato facendo esplodere la gioia dei fan del Lato Oscuro: “Nel caso ci fosse ancora ambiguità dal trailer (e dall’apparizione di McDiarmid al panel!), posso confermare al 100% che Palpatine tornerà in The Rise Of Skywalker, come ho appena chiesto a J.J. È elettrizzato – e un po ‘incredulo – che la presenza di McDiarmid sul set non sia trapelata“.

Che fine ha fatto il Capitano Phasma? Sempre ieri, John Boyega ha rivelato che il personaggio interpretato dall’attrice Gwendoline Christie non è sopravvissuta allo scontro contro Finn e sia perita dopo aver ricevuto un colpo alla testa capace di distruggere il suo elmetto ed essere sprofondata tra le fiamme inghiottita dal crollo del pavimento. Boyega ha tolto ogni dubbio sul suo possibile reinserimento nella nuova pellicola rispondendo in modo abbastanza diretto alla domanda in questione: “Phasma? No, lei ormai è morta…”.

Non ci saranno altri film di Star Wars, almeno per il momento! Infatti secondo Bloomberg, Bob Iger, CEO della Walt Disney Company, ha rivelato che i film di Star Wars avranno una pausa di riflessione dopo l’uscita del nono episodio della Saga: “Non abbiamo annunciato alcun piano specifico per i film da qui in poi. Ci sono film in fase di sviluppo, ma non li abbiamo ancora annunciati. Faremo una pausa, un po’ di tempo e ripristineremo, dal momento che la saga degli Skywalker si concluderà con questo nono film. Ci saranno altri film di Stars Wars, ma prima un po’ di pausa.”

Fino al 15 aprile Star Wars Celebration 2019 celebrerà la galassia lontana lontana con attività dedicate come panel, incontri con le celebrities e i gruppi di costuming ufficiali, mostre immersive, merchandising, anticipazioni esclusive e molto altro ancora.

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, presidente di Satyrnet e finalista di Italia's Got Talent 2019, è considerato "il papà del Cosplay Italiano". Come una delle prime realtà che hanno promosso il fenomeno made in Japan, Satyrnet, in oltre 15 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di settore. Il portale www.satyrnet.it e la sua vastassima community online sono tutt'ora uno dei punti di riferimento per gli appassionati.Gianluca Falletta ha partecipato alla produzione del Festival del Fumetto di Romics, RomaComics & Games, Gaming e Cartoon Days e ora collabora con i principali festival italiani quali LuccaComics & Games, Milano Cartoomics e Napoli Comicon.
Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events, una delle più importanti agenzie di eventi al mondo, Gianluca si occupa di creare ride e parchi di divertimento a livello internazionale e ha participato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World e Luneur Park cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico.
Gianluca Falletta

Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *