gcomegiocaeestarwars

G! come Giocare, l’appuntamento più atteso d’Italia dedicato al gioco, ai giocattoli e alle famiglie torna con un’ottava edizione davvero speciale. Per tre giorni, si daranno appuntamento le più importanti aziende nazionali e internazionali del settore del giocattolo per mettere a disposizione del pubblico i loro prodotti e tutte le novità in vista del prossimo Natale. Tre giorni di gioco e divertimento per grandi e  piccoli!

In attesa dell’uscita nelle sale italiane di Star Wars – Il Risveglio della Forza, prevista per il prossimo 16 dicembre, G! come Giocare propone ai suoi giovani visitatori un viaggio nella “galassia lontana lontana” con una vera e propria magia tutta da vivere nella Star Wars Arena. Animata dalla presenza dei membri della 501st Italica Garrison e della Rebel Legion Italian Base, i due gruppi internazionali di personaggi Star Wars ammirati in tutta Italia per l’accuratezza dei loro costumi, l’arena ospiterà giochi, tornei, dimostrazioni e prove gratuite con i giochi messi a disposizione da aziende produttrici di giochi a licenza Star Wars. Attorno a un grande X-wing, il mitico Caccia stellare con qui Luke Skywalker si getta all’attacco della Morte Nera, si terranno divertenti photo opportunities con Darth Vader, gli Stormtrooper, Han Solo, la principessa Leila, i cavalieri Jedi e tutti gli altri eroi della saga. Grazie alla presenza dei combattenti di Jedi Generation si potrà anche assistere a duelli a colpi di spada laser e, se si è bravi, portarsi a casa l’ambito diploma di Cadetto Imperiale dopo aver partecipato al corso di addestramento. Tra le aziende presenti Lego, Hasbro, Giochi Preziosi, Giochi Uniti, Asterion, Balloon Express e Mitama. Grazie alla collaborazione di ASUS sarà possibile mettere alla prova la propria abilità ai nuovissimi videogiochi Star Wars Battlefront e Disney Infinity 3.0 Star Wars.

501st Italica Garrison il distaccamento Italiano della 501st Legion, un’organizzazione mondiale di appassionati di Star Wars che possiedono ed indossano i loro costumi di natura “imperiale”. La mission del gruppo, che ad oggi conta oltre 7000 membri attivi in più di 100 Garrison suddivise in tutto il mondo, si riassume in 3 punti fondamentali: promuovere Star Wars, celebrare la sua mitologia e promuovere il marchio, dando ai fan una comunità nella quale farlo; portare nella realtà il fascino dei costumi della saga, studiando, realizzando ed indossando questi costumi, per soddisfazione personale (hobby) e per l’intrattenimento del pubblico che può finalmente interagire dal vivo con gli spettacolari personaggi della saga; – contribuire alla comunità utilizzando questi costumi e le nostre risorse collaborando con associazioni benefiche, visite negli ospedali e contribuendo con raccolte fondi destinate ad aiutare chi è meno fortunato di noi. Nel 2013 le attività della 501st hanno raccolto ben 16 milioni di dollari in tutto il mondo! http://www.501italica.com/

La Rebel Legion è una organizzazione internazionale di costuming di Star Wars, creata da e per chi è interessato nel replicare costumi relativi al mondo di Star Wars: Jedi, piloti e truppe ribelli, principesse e anche Wookiee…non manca nessuno! Grazie alla serietà dimostrata ed all’accuratezza dei costumi, la Rebel Legion è stata riconosciuta ufficialmente dalla LucasFilm come principale associazione mondiale di costuming per i “ribelli” di Star Wars. La Rebel Legion è cresciuta fino a diventare l’organizzazione internazionale che è oggi: più di 2000 membri in oltre 28 paesi in tutto il mondo, con 57 basi di diversi stati, diventando il primo gruppo di costumi ribelli nella comunità starwarsiana. Rebel Legion Italian Base, nata del 2005, è la sezione italiana del gruppo internazionale di costuming ribelle Star Wars. http://www.rebellegion.it/

Gianluca Falletta
Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *