Immagine12

Questa edizione 2015 della fiera del videogioco sarà molto importante per gli appassionati di Star Wars. Rebel Legion Italian Base e 501st Italica Garrison tornano nuovamente a questo grande evento milanese dedicato ai videogiochi. Saranno presenti due nuovi splendidi prodotti: la linea di personaggi Star Wars all’interno del videogioco Disney Infinity e l’attesissimo Star Wars Battlefront di EA.

Allo stand Disney sono infatti previste anteprime esclusive, un’immersione nella creatività e nella fantasia dell’universo Disney, Marvel e Star Wars e l’incontro con i disegnatori Disney. Occasione unica e speciale per tutti i visitatori della Milan Games Week è poi la possibilità di vedere presso lo spazio di Disney la riproduzione reale dell’X-Wing, il mitico incrociatore stellare dei Ribelli della saga di Star Wars, e di scattare foto e selfie rendendo memorabile la giornata. Gli appassionati della saga Star Wars e degli sparatutto, potranno infatti testare le due modalità dell’attesissimo Star Wars Battlefront, in uscita il 19 novembre 2015. Presso lo stand di EA sarà disponibile la modalità offline Missioni su Tatooine, giocabile su 12 postazioni PlayStation 4; presso lo stand PlayStation (Padiglione 3, stand A10) invece potrete cimentarvi nella modalità multiplayer “Assalto Camminatori”, disponibile su 32 PS4.

Potrete incontrare i membri delle Legioni di costuming e farvi fotografare insieme al grande caccia ribelle X-Wing, che atterrerà direttamente allo stand Disney infinity (di fronte allo stand EA, al piano terra del padiglione 3) per giocare con noi ai favolosi nuovi giochi Star Wars.

Che la forza sia con voi!

GamesWeek_2014

La 501st Italica Garrison nasce ufficialmente in Italia nel 2001, in occasione della manifestazione fieristica Romics, cui partecipò un piccolo gruppo di appassionati della famosa saga decisi a fondare il distaccamento italiano della grande 501st internazionale. Da quel momento in poi il gruppo è cresciuto arrivando a contare ad oggi più di cento membri operativi in tutta Italia. La 501st Legion internazionale è il più grande club di costumi imperiali di Star Wars. Fondato nel 1997 negli Stati Uniti, si è espanso arrivando a contare oggi più di 7.000 membri in tutto il mondo divisi in “Garrison”(guarnigini nazionali) presenti in più di 100 stati. Grazie alla serietà dimostrata negli anni e all’accuratezza dei costumi, 501st Legion è l’unico gruppo di costuming imperiale ufficialmente riconosciuto e autorizzato dalla LucasFilm Limited (LFL) come testimonial chiamato a partecipare a eventi di carattere ludico e iniziative di beneficenza o volontariato tramite le numerose Garrison. L’attività li vede ospiti richiestissimi alle fiere del fumetto, convention di fantascienza e cinematografiche, uscite promozionali e collaborazioni ufficiali per la distribuzione di film, cartoni animati, fumetti, gadget, e nuovi prodotti legati al brand Star Wars. Tra le collaborazioni più importanti vanno citate quelle con Lucasfilm LTD, The Walt Disney Company, Warner Bros, RAI, 20th Century Fox, Microsoft, Activision, Lego. Sono spesso ospiti in programmi televisivi e radiofonici, oltre che nelle più grandi manifestazioni fieristiche del settore come Romics a Roma, Cartoomics a Milano e Lucca Comics & Games. Lo scopo principale resta tuttavia la raccolta fondi per beneficienza a fianco delle più importanti realtà nazionali.

La Rebel Legion è un‘organizzazione internazionale di costuming Star Wars, creata da e per chi è interessato a replicare costumi relativi al mondo di Star Wars: Jedi, piloti e truppe ribelli, principesse e Wookiee… non manca nessuno! Grazie all’accuratezza dei costumi, la Rebel Legion è stata riconosciuta ufficialmente dalla LucasFilm come principale associazione mondiale di costuming per i “ribelli” (i buoni) di Star Wars. Proprio come l’Alleanza ribelle nasce in risposta all’Impero, così la Rebel Legion è stata fondata nel 2000 come “contraltare” alla 501st Legion (specializzata nei costumi degli imperiali, ossia die “cattivi”). Da allora la Rebel Legion è cresciuta fino a diventare l’organizzazione internazionale che è oggi: più di 2000 membri in oltre 28 paesi in tutto il mondo, con 57 basi di diversi stati, diventando il primo gruppo di costumi ribelli nella comunità starwarsiana. La Rebel Legion Italian Base è la sezione italiana del gruppo internazionale. Nata del 2005, la Rebel Legion Italian Base è da sempre presente alle più importanti fiere ludiche, spesso in compagnia dei nemici-amici di sempre, la 501st Italica Garrison. Scopo principale della Legione è la raccolta fondi per beneficenza in conventions, manifestazioni sportive, trasmissioni, ospedali, centri educativi e scientifici e molto altro.

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, presidente di Satyrnet e finalista di Italia's Got Talent 2019, è considerato "il papà del Cosplay Italiano". Come una delle prime realtà che hanno promosso il fenomeno made in Japan, Satyrnet, in oltre 15 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di settore. Il portale www.satyrnet.it e la sua vastassima community online sono tutt'ora uno dei punti di riferimento per gli appassionati.Gianluca Falletta ha partecipato alla produzione del Festival del Fumetto di Romics, RomaComics & Games, Gaming e Cartoon Days e ora collabora con i principali festival italiani quali LuccaComics & Games, Milano Cartoomics e Napoli Comicon.
Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events, una delle più importanti agenzie di eventi al mondo, Gianluca si occupa di creare ride e parchi di divertimento a livello internazionale e ha participato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World e Luneur Park cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico.
Gianluca Falletta

Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *