original-2

Questa storia somiglia a una di quelle leggende metropolitane che affollano l’Internet, ma potrebbe rivelarsi invece del tutto corretta. Si tratta del leggendario prototipo “SNES PlayStation”, una console ibrida creata da un accordo tra Nintendo e Sony, creato per garantire la possibilità al Super Nintendo di leggere i CD-ROM.

Dopo la sua presentazione, Nintendo decise di rompere l’accordo con Sony per stringere un’alleanza con la Philips. Sony non si diede per vinta e sfruttò il lavoro svolto su quel particolarissimo SNES per creare quello che sarebbe diventato poi un vero e proprio successo mondiale, ossia la prima PlayStation. Le 500 copie del prototipo furono distrutte, ma leggenda vuole che se ne salvò qualche copia.

Tutto tacque per anni, almeno finché su Internet non cominciarono a diffondersi le immagini proprio di un prototipo di SNES PlayStation! Il possessore racconta di esserne entrato in possesso tramite il padre, dipendente della Sony, che trovò la console abbandonata in uno degli uffici. Non si riesce ancora a stabilire con certezza se questa console è quella vera o un fake; quello che è certo è che questa notizia sta facendo il giro del mondo e sta suscitando l’interesse di tutti.

                                                                                                                                                                               Inviato da Anselmo

Maria Merola
Latest posts by Maria Merola (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *