The Broken Key, il nuovo film di Louis Nero  racconta un’avventura tra l’esoterico e il cyberpunk ambientata nella Torino del 2033.  In occasione del lancio del film , L’AltroFilm Produzioni, lo stesso regista e la cosplayer Giada Robin, sono lieti di lanciare il contest  “Saligia: diventa un peccato capitale!” Lasciandosi ispirare dall’acronimo di origine medievale Saligia, come il protagonista del film Arthur J. Adams, bisogna creare un outfit (e inviare una foto) seguendo il concetto dei sette peccati capitali:

Superbia: Pretesa di meritare per se stessi una posizione di privilegio sempre maggiore rispetto agli altri
Avarizia: Scarsa disponibilità a spendere e donare ciò che si possiede
Lussuria: Abbandono al piacere sessuale
Invidia: Desiderio di poter godere dello stesso bene
Gola: Desiderio di ingurgitare più di quanto l’individuo necessiti
Ira: Un impeto dell’animo che si sfoga fino alla vendetta
Accidia: Avversione all’operare mista a noia e indifferenza

I due vincitori saranno selezionati in base al numero di persone che voteranno le foto caricate ed alle valutazioni del regista Louis Nero e della cosplayer Giada Robin. In premio ai due vincitori ci sarà la partecipazione alla prima cinematografica e  una cena con lo staff di The Broken Key!

Tirate fuori la fotocamera entro il prossimo 11 novembre e scattate una foto che metta in evidenza il peccato che avete scelto! Per vincere il concorso non serve scattare la foto migliore, ma rappresentare al meglio il peccato prescelto… in più, se siete così “social” da convincere le persone a cliccare su “Mi piace” accanto al vostro scatto, avrete ancora più probabilità di vincere il contest. I vincitori verranno selezionati principalmente in base alla classifica stilata dalla giuria del concorso, tuttavia, il numero di voti ricevuti da una foto ne aumenterà le probabilità di essere inclusa nella lista dei vincitori.

Per partecipare ecco il link che fa per voi: https://www.facebook.com/laltrofilmproduction/app/292725327421649/

Gianluca Falletta
Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *