Benvenuti nei ruggenti anni ’50, quelli dei juke-box, dei flipper – i pinball in inglese – colorati, del rock ‘n’ roll e, naturalmente, delle favolose Pin-up!
Extraball vi invita a un coloratissimo party a tema per rivivere quella fantastica decade con tanta musica, modelle da calendario (pin-up significa, appunto “da appendere”) e i mitici flipper della storica sala giochi.

L’appuntamento è per Sabato 21 febbraio, dalle ore 19:00, presso la storica sala giochi di Piazza Pio XI 31, che, a proposito di flipper, ha recentemente ospitato uno dei più importanti tornei dell’Associazione IFPA, l’Extraball Circuit, una sfida che ha visto scontrarsi i migliori tra i giocatori romani e non solo.

Cavalcando l’onda di questa nuova “Flipper Mania” ecco l’idea di questo evento che collega due degli ingredienti più noti di quegli anni: l’avvenenza delle ragazze Pin-up, fotografate durante il secondo conflitto mondiale, e il divertimento del gioco del flipper, che ebbe i suoi esordi proprio a partire dagli anni ’50.

L’evento, nasce da un’unione di intenti e di passioni. I ragazzi del Circolo Fotografico Fuorifuoco – Valle dell’Aniene, allestiranno un photoset in cui verranno immortalate le nostre modelle Francesca e Valentina e non solo … Per le nostre affascinanti ospiti ci sarà anche la postazione “trucco e parrucco” gratuita e sarà possibile diventare modelle per un giorno!
Nel corso della serata si terrà un “raduno Pin-Up” per chi ama già questo look o per chi vuole provarlo per una “serata danzante”. Per coloro che si presenteranno già in stile con la serata, partite omaggio con i giochi vintage della sala. Interverranno, inoltre, anche gli amici di We Want Radio, una radio dedicata ai giovani e alla loro creatività.

Grande novità sarà l’introduzione del Primo Torneo di Hula–Hoop dove il fortunato vincitore si aggiudicherà un bacio da parte di una delle Pin-Up. Il menu della serata sarà, ovviamente, American Style, con hamburger e hot dog preparati al momento e fiumi di Coke. La selezione musicale della serata, tutta proveniente da librerie Creative Commons o di talenti nascenti, sarà ovviamente in stile, un tuffo nel passato a ritmo di boogie, rock, jazz e swing.

L’ingresso all’evento sarà libero e aperto a tutti. Bentornati anni ’50!

 

Maria Merola