Ce l'ho fatta!!! EUREKA !! Dopo anni e anni di oculatissimi studi ce l'ho fatta! Ho risolto il mistero degli scalini!
Ho passato intere notti insonni a contare fotogramma per fotogramma (bella alternativa al contare le pecore… ndBAT) tutti quei cavolo di scalini, ma alla fine visionando con attenzione la prima puntata sono riuscito a spuntarla!!
Per chiunque abbia già visto la serie: portate la vostra mente indietro a quando Kyosuke sta salendo per la prima volta la scalinata… allegramente conta gli scalini e sale spedito…. quand'ecco che….. vede svolacchiare il cappello di Madoka e…. (e qui casca l'asino, anzi il bietolone) spicca un favoloso salto carpiato all'indietro per afferrarlo… "embè?" direte voi…dov'è la scoperta? Eh, eh, dico io: peccato che Kyosuke, dopo aver spiccato il salto, non caschi proprio sullo stesso gradino, ma uno più in basso, esattamente UN GRADINO più in basso!!!
Continuando poi a salire chiaramente conterà un gradino in più, perché ,appunto, uno viene contato due volte…
Ecco svelato il mistero che ci ha afflitto per più di un decennio… AVEVA RAGIONE MADOKA, I GRADINI ERANO 99!!! Comunico a tutti che per questa scoperta mi sono candidato al Nobel per la letteraturaaaaaarrg (ormai sono fuso)(e anche licenziato… però, è durato poco 'sto qui…ndRyo)
A due lustri dalla uscita in Giappone di Kimagure Orange Road (Toho 1987 "La capricciosa strada arancione" (beh, più o meno) ) , finalmente la serie più amata dagli italiani, ma che dico dagli italiani, dal mondo intero, ma che dico dal mondo intero, dall' UNIVERSOOOOOOooo (avete ragione, forse ho esagerato un po'.ndORANGE) è uscita in versione integrale, e con meno grassi, grazie alla Dynamic Italia!! (Trentadue penne per cassetta, ogni cassetta tre episodi per un totale di 48 episodi)(512 carte globalmente… azz!ndRyo).
Nota polemica: vabbè che Madoka (la coprotagonista) è una bella… hum yuk. yuk…slurp slurp… ma violentarla cosi' non mi e' sembrato carino da parte di Mediaset (Valeri Manera per la precisione ndGOKU) che ha trasmesso e continua a trasmettere la serie decurtata dalle ormai solite censure, col titolo "E' quasi mia zia Johnny" … o era "E' quasi magia"??? Beh, tanto non c'entra niente lo stesso!! (A proposito si chiama cosi' anche il mio salumiere ndORANGE) (Come?!? "E' quasi magia"??! ndGOKU).

Le cassette Dynamic, oltre a non essere censurate, contengono un paio di episodi in più: il n° 35 "Pervert camera: robot Kyochan" e il n° 37 "Madoka duels in a blizzard" giudicati intrasmettibili e quindi totalmente eliminati dalla versione tv italiana.
Messe da parte le solite rimostranze da fondamentalista nonchè fanatico nipponico, passiamo ad argomenti più succosi: anche se ormai credo che anche i sassi conoscano la trama di questa serie eccovi un breve sunto: Il protagonista ,Kyosuke Kasuga, un ragazzo di 15 anni, insieme al padre e alle due sorelle e' costretto per l'ennesima volta a traslocare a causa dei loro poteri ESP che Kurumi (la sorellina combinaguai) non esita ad ad usare a sproposito.
Nella nuova città conosce subito due ragazze (che culo eh?) dalla fama di teppiste: la fin troppo esuberante e spaccamaroni Ikaru e la bellona-tenebrosa-coicapelliblu di turno Madoka, che lavora nel mitico ABCB (leggi "abacab" alla giapponese ) un pub-restaurant, teatro di molte disavventure di questo pepato terzetto. Le due amiche d'infanzia Ikaru e Madoka legano subito con Kyosuke, che non tarda a fare atre conoscenze. In pole position abbiamo il duo Hatta-Komatsu: il classico tandem di affamatoni cronici (però in fondo… chi non lo è?? ) sempre in cerca di ragazze, che non esiteranno a trascinare nei guai anche il nostro protagonista.
Un altro personaggio con cui dovrà avere a che fare Kyosuke è il pluricinturanera-37°dan Yusaku Hino, il classico tarro che prima di fare colazione si diverte a spaccare blocchi di cemento armato a testate. Studente più giovane, anche lui amico di infanzia di Madoka e Ikaru, è innamorato segretamente di quest'ultima anche se e' troppo timido e impastato per riuscire a dichiararsi. Sfortunatamente Ikaru sembra essersi presa una cotta per Kyosuke, che innumerevoli volte, rischierà di essere corcato di mazzate dal geloso Yusaku. Francobollizzato da Ikaru, che avendo un debole per lui gli sta costantemente appiccicata, il "povero" Kyosuke non sa più dove sbattere la testa, soprattutto perchè è segretamente innamorato della bellissima Madoka. Il protagonista , timido e imbranato (proprio come me.ndORANGE), tormentato anche dal terribile cuginetto telepate Kazuya che gli legge nel pensiero, fino all'ultima puntata non ha il coraggio nè la voglia di prendere una chiara decisione fra le due figon….ehm ragazze (perchè a me non capitano mai 'ste cose? ndORANGE).
Quali sono poi i veri sentimenti di Madoka? Un attimo dolce e sorridente e quello dopo piu' fredda di un ghiacciolo?? E' possibile che una così si sia innamorata di un tale bietolone?? Chi può dirlo?(eh, eh, compratevi le cassette che meritano!)
La trama quindi si svolge tra milioni di occhiatine complici, sporte di fraintendimenti, scamionate di 2 di picche extratemporali e adimensionali, ma soprattutto di risate. Il tutto reso ancora più intrigante e coinvolgente dai poteri esp della famiglia di Kyosuke che assicurano assurdi viaggi nel tempo e vari sdoppiamenti di personalità; molto comiche le scene in cui Kyosuke si teletrasporta erroneamente su alberi, dentro tombini, sotto autobus in corsa…. La colonna sonora e le musiche in generale sono magistrali e moolto d'atmosfera (sono usciti anche un sacco di bei ciddi'), anche perchè la coprotagonista Madoka è musicista dilettante e si esibisce in favolosi assoli col sax (beh, forse alla fine tanto dilettante non è, ma non è questo il punto…ndRyo).
La regia poi è sicuramente d'autore: stupendi i tagli di scena sul protagonista, nei quali egli stesso confida i suoi pensieri agli spettatori. E' molto originale inoltre l'effetto foto alla fine di ogni puntata che richiama la professione del padre di Kyosuke.
Sono stati trasmessi inoltre un film e due special (in Italia come al solito censurati) come proseguimento della serie. Nel film ritroviamo Kyosuke che, giunto con Madoka all'università, finalmente decide di lasciare Ikaru per mettersi con lei (e qui e' scattato il brindisi). Nei due specials invece vengono narrate due insolite avventure del nostro gruppo di amici. La prima, ambientata alle Hawaii, vede Ikaru erroneamente rapita da un gruppo di malviventi, nella seconda, che si ambienta in montagna, Kyosuke e Madoka vivono una fantastica esperienza insieme…..

Insomma, KOR: un must da non perdere!!

nota: episodi preferiti dal recensore:
– n° 17 Summer temptation: double date.
– n° 43 Heartbroken Hikaru: to the winter sea

Orange

admin
Latest posts by admin (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *