Le sneaker della Nike realizzate con i Lego sono estremamente virali in questi giorni di post lock-down: “Scarpe vere e puoi davvero giocare con loro” questo è il motto con cui si stanno diffondendo. Cerchiamo di capire un po’ della genesi di queste splendide opere d’arte! Diventa creativo e trasforma le sneaker Nike neutre in qualcosa di unico: questo è l’obiettivo di Tijs Van Impe (Tazz Customs)  un creativo belga specializzato nella customizzazione “hand made” delle scarpe Nike: la sua nuova opera d’arte che sta spopolando sul web  è stata ideata insieme a Dirk Denoyelle: un kit completo, che potete vedere nel suo profilo Instagram, completo anche di “scatola”!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Nike Air Max 1 “Bricks On Kicks” A collabo by @tazz.customs x @amazings.euofficial This unique hybrid creation of a Nike® sneaker mixed with LEGO® bricks must be my most elaborate project so far. I’m extremely proud of the end result and I feel once again I have pushed my limits a bit further. I didn’t just want to paint them like most customs I’ve seen in this theme. It was key that I incorporated only original LEGO parts while making sure that the shoes are still wearable. Like this, it’s possible to wear our favorite childhood toys ON our feet! We all know that UNDER our feet is not so fun though. I hand stitched the LEGO bricks on the tongues and the swooshes. The rest is hand painted. The coolest part (for me) of this whole custom is the box, based on a real Nike shoe box, complete with logos. I mean, HOW COOL IS THAT BOX?? It was completely hand made by @dirkdenoyelle from @amazings.euofficial , one of a few Certified LEGO Professionals in the world. I am very grateful to him and his team for making this incredible and unique piece. It really is the perfect finishing touch. Go check them out for more cool art projects with LEGO bricks! The shoes are kept dust free in a matching heads bag and in the box I added some extra parts so when you put them on, you can actually play with them and build stuff! @sneakerfreakermag @sneakerplaats @vtm.be @angelusdirect @bbrose691 @customizerdepot @maximum @sneaker.art.mx @liquidkicksofficial @custom.snkrs @footwearfashionista @thecustommovement #wijzijnlegomasters #vtmlegomasters #vtm #lego #legoshoes #legophotography #legominifigures #legocreator #legogram #legoaddiction #legomasters #legocertifiedprofessional #customsneakers #getswooshed #maximumair #sneakerfreaker #sneakerartmx #footwearfashionista #lktopcoats #angeluspaint #angelusdirect #onescommunity #airmaxalways #airmaxeveryday #customizerdepot #airmaxcity #airmaxsociety #everythingairmax #nikeaddicted #airmaxfanatix

Un post condiviso da Kicks à la Carte (@tazz.customs) in data:

Lo stesso Tijs Van Impe, che ha il suo atelier creativo a Cimorné ad Aalst, ha così dichiarato: Un anno fa mi è stato chiesto di realizzare un paio di scarpe con un tema Lego. Allora ho realizzato questo disegno, ma non avevo l’idea di utilizzare blocchi o pezzi reali. È successo molto più tardi”: l’idea definitiva per quest’opera, ha iniziato a maturare solo dopo un incontro con Dirk Denoyelle: “Quando sono stato a una conferenza di Dirk Denoyelle … mi sono avvicinato a lui con la mia idea di realizzare un paio di scarpe uniche sul tema Lego. Dirk ha immediatamente pensato che fosse una grande idea artistica. Dirk Denoyelle è un noto comico, ma anche un professionista certificato Lego presso la sua compagnia Amazings. Esistono solo una ventina di professionisti certificati Lego nel mondo, quindi è un onore …  ho chiesto a Dirk se era possibile realizzare una tipica scatola da scarpe rossa Nike coi Lego. Alcune settimane dopo ha inviato le prime foto e sono caduto completamente all’indietro. Così ben fatto, completo di stampa logo Nike. Ancora più bello di quanto avrei mai potuto immaginare“.

Era molto importante per Tijs che alla fine nelle sue scarpe fossero incorporati veri mattoncini Lego: “Volevo realizzare un paio di scarpe che mostrassero il tema alla perfezione, ma che potessi davvero giocarci. È un flashback per la tua infanzia e se non riesci a gestirlo nello stesso modo, afferralo e giocaci, secondo me non avrebbe avuto successo”.  Per iniziare, Dirk ha inviato molti mattoncini Lego. “Prima ho sperimentato diversi pezzi. Incollare Lego in plastica sulla pelle in particolare, quindi ricucire quella pelle sulle scarpe, si è rivelata la sfida più grande.. ho una macchina per cucire speciale per fare scarpe, ma non riesco a gestire pezzi spessi come questo “.  Il passo successivo è stato dipingere. “Oltre ad alcuni colori di base, ho dipinto i mattoncini in tre colori tipici sui talloni per creare un effetto 3D e sui lati un motivo di teste dei personaggi Lego con diverse espressioni facciali … come tocco finale, ho fatto scivolare un numero di teste sui lacci, i cosiddetti ‘gioielli in pizzo’. Questo ha davvero finito.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Nike Air Max 1 “Bricks On Kicks” A collabo by @tazz.customs x @amazings.euofficial This unique hybrid creation of a Nike® sneaker mixed with LEGO® bricks must be my most elaborate project so far. I’m extremely proud of the end result and I feel once again I have pushed my limits a bit further. I didn’t just want to paint them like most customs I’ve seen in this theme. It was key that I incorporated only original LEGO parts while making sure that the shoes are still wearable. Like this, it’s possible to wear our favorite childhood toys ON our feet! We all know that UNDER our feet is not so fun though. I hand stitched the LEGO bricks on the tongues and the swooshes. The rest is hand painted. The coolest part (for me) of this whole custom is the box, based on a real Nike shoe box, complete with logos. I mean, HOW COOL IS THAT BOX?? It was completely hand made by @dirkdenoyelle from @amazings.euofficial , one of a few Certified LEGO Professionals in the world. I am very grateful to him and his team for making this incredible and unique piece. It really is the perfect finishing touch. Go check them out for more cool art projects with LEGO bricks! The shoes are kept dust free in a matching heads bag and in the box I added some extra parts so when you put them on, you can actually play with them and build stuff! @sneakerfreakermag @sneakerplaats @vtm.be @angelusdirect @bbrose691 @customizerdepot @maximum @sneaker.art.mx @liquidkicksofficial @custom.snkrs @footwearfashionista @thecustommovement #wijzijnlegomasters #vtmlegomasters #vtm #lego #legoshoes #legophotography #legominifigures #legocreator #legogram #legoaddiction #legomasters #legocertifiedprofessional #customsneakers #getswooshed #maximumair #sneakerfreaker #sneakerartmx #footwearfashionista #lktopcoats #angeluspaint #angelusdirect #onescommunity #airmaxalways #airmaxeveryday #customizerdepot #airmaxcity #airmaxsociety #everythingairmax #nikeaddicted #airmaxfanatix

Un post condiviso da Kicks à la Carte (@tazz.customs) in data:

Tijs è molto soddisfatto del risultato finale come ha rivelato nell’intervista che vi stiamo proponendo tratta da https://www.hln.be/: “Posso affermare con certezza che questo è stato finora il mio progetto più ampio, di cui sono anche molto orgoglioso. Queste scarpe saranno quindi davvero indossate. Il loro proprietario fu molto soddisfatto quando le vide per la prima volta a casa. Non aveva idea che avrebbe preso quella scatola, quindi una sorpresa di quel livello lo fece ammutolire. È per questo che lo faccio, la prima reazione della persona per la quale realizzo le scarpe. Se va bene, allora sarò soddisfatto del mio lavoro“.

Nel frattempo, Tazz Customs sta ottenendo numerosi plausi suoi social: il suo profilo Instagram ha avuto nuove centinaia di follower in pochissimo tempo. “Quando ho pubblicato le foto su Instagram e Facebook, ho pensato che avrei avuto reazioni positive, ma non mi aspettavo che ce ne fossero così tante. Centinaia di condivisioni, centinaia di follower, centinaia di complimenti da professionisti noti e affermati nel mondo dei personalizzatori di sneaker. Ovviamente questo non paga le bollette, ma è una bella indicazione che la gente apprezza molto il mio lavoro e quello di Dirk”.

Gianluca Falletta
Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *