NAILBITER: tutte la VERITÀ INSANGUINATA

Giovedì 12 settembre esce l’ultimo volume volume della serie horror scritta da Joshua Williamson

 

Sono morti poliziotti, sono impazzite persone apparentemente rispettabili, serial killer sono scomparsi nel nulla o sono stati misteriosamente lasciati liberi, ma nessuno, finora, è riuscito a svelare il mistero di Buckaroo, la piccola cittadina che ha dato i natali a ben sedici omicidi seriali.

Sembra che tra le strade e nelle profondità di quel posto si annidi una maledizione o un progetto malefico, che nutre di sangue il desiderio di morte di alcuni. Ora, finalmente, le verità è destinata a venire a galla. Una VERITÀ INSANGUINATA (pagg. 144, euro 14,90), come recita il titolo dell’ultimo volume di NAILBITER, la serie pubblicata negli USA da Image Comics e in Italia da saldaPress, scritta da Joshua Williamson e disegnata da Mike Henderson.

L’agente dell’FBI Abigail Barker è detenuta in un carcere criminale, l’esperto di interrogatori dell’esercito Nicholas Finch è nei guai, lo sceriffo Shannon Crane ha deciso di allearsi reverendo Fairgold e deve fare i conti sia con sua figlia Alice, che col ritorno di Warren, il Mangiaunghie. A un passo dalla fine e dalla scoperta di che cosa si nasconde davvero nelle viscere e nel passato di Buckaroo, la situazione si complica terribilmente e tutto inizia a ruotare attorno alla minacciosa e oscura figura del Padrone. Chi è? Cosa vuole il Padrone?

VERITÀ INSANGUINATA è il finale perfetto per un fumetto che sarebbe una splendida serie tv e che farebbe innamorare gli appassionati di Mindhunter.

Disponibili in libreria, in fumetteria e nello shop online del sito saldapress.com.

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI.Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.
Enrico Ruocco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *