Radunatevi, spiriti della terra: è giunta l’ora di Montelago Celtic Festival. L’1, 2 e 3 agosto è ancora Montelago Celtic Festival. Entrate nel mondo fantastico della Terra di Mezzo, la città fatata che prende vita a Taverne di Serravalle di Chienti (Mc), nel cuore dell’Appennino umbro-marchigiano. Risuona la sveglia, rintocchi ancestrali: il richiamo della natura celebra lo spirito comunitario di una festa capace di canalizzare 15/20mila partecipanti da tutta Europa.

Come ci racconta il sito www.ilturista.info: “… è uno scenario che sembra fatto apposta, quello dell’Altopiano di Colfiorito, in Umbria, per il Montelago Celtic Festival, che dal 2003 si rinnova ad ogni estatecelebrando la musica, le danze e la cultura del mondo celtico. Vi basterà arrivare puntuali, al venerdì sera, per capire che al Montelago Celtic Festival si entra in un mondo a parte: a dare il via alla tre giorni, nell’accampamento che è il cuore pulsante della manifestazione, è infatti una serie di matrimoni celtici, promesse d’amore eterno scambiate attraverso un suggestivo e coreografico rituale. Al Montelago Celtic Festival la musica ovviamente occupa il centro della scena. Sono le sonorità scatenate della tradizione irish, che invitano al ballo e al canto corale. I concerti accendono le serate (Hevia, Lennon Kelly, Folkstone, Folkamiseri, The Sidh e The Gamblers tra i nomi più attesi), mentre il pomeriggio potrete invece imparare a destreggiarvi a tempo tra una giga e un saltarello, o a muovere le dita su arpe e cornamuse. Tra uno strumento e l’altro non dimenticatevi di mettere il naso anche nella tenda degli antichi mestieri dove si impara a modellare l’argilla, a lavorare il cuoio, a profumare gli incensi. Un unico biglietto consente di vivere tutti i momenti del Montelago Celtic Festival, i concerti e le sfide sportive, gli eventi culturali, le esibizioni degli arcieri e dei falconieri, e include anche l’accesso all’area camping. La birra scorre a volontà, irish per ispirazione se non per provenienza (mentre i cibo è quello local e sostanzioso della tradizione umbra). Il weekend è lungo e consigliamo di approfittarne per scoprire anche i dintorni dell’area del festival, come le bellezze dell’altopiano e, giù nel fondovalle, il centro storico di Foligno e il borgo medievale di Spello, considerato uno dei borghi più belli dell’Umbria”.

A questa grande famiglia, che a ogni edizione si allarga, è dedicato il Trailer 2019, come la Vox Populi di quest’anno incentrata sul tema dell’Amicizia. Aria, acqua, terra e fuoco: straordinarie creature si ridestano dal torpore. È l’ora del risveglio, della rinascita, è tempo di una nuova avventura per il Popolo di Montelago, riunito ai piedi della monumentale arpa. Atmosfere fantasy, 151 secondi evocativi per invitare all’evento più emozionante dell’estate. Montelago non ha bisogno di didascalie per essere raccontato. Chi va per la prima volta tornerà. Perché a Montelago, finalmente, si può essere se stessi. Firmato dal regista marchigiano Damiano Giacomelli, realizzato da Officine Mattòli Produzioni e prodotto da La Catasta, in collaborazione con Il Mastio e con i Comuni di Serravalle di Chienti e Pioraco, il Trailer dà ufficialmente inizio al count down della XVII edizione del Folk Festival of the Appennines, per vivere tre giorni di pace, condivisione e libertà, immersi nella natura, lontani dalla routine e dalle ammorbanti città, tra musica, spettacoli, sport, attività all’aria aperta e tanto altro ancora.

Montelago Celtic Festival è un evento firmato La Catasta e organizzato in collaborazione con Regione Marche, Provincia di Macerata, Comune di Serravalle di Chienti (Mc), Cosmari, Contram, Università di Camerino, Protezione Civile e con il patrocinio di Federazione Italiana Rugby, Legambiente e Scuola Holden per il Montelago Storytelling.

Info: www.montelagocelticfestival.it

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, presidente di Satyrnet e finalista di Italia's Got Talent 2019, è considerato "il papà del Cosplay Italiano". Come una delle prime realtà che hanno promosso il fenomeno made in Japan, Satyrnet, in oltre 15 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di settore. Il portale www.satyrnet.it e la sua vastassima community online sono tutt'ora uno dei punti di riferimento per gli appassionati.Gianluca Falletta ha partecipato alla produzione del Festival del Fumetto di Romics, RomaComics & Games, Gaming e Cartoon Days e ora collabora con i principali festival italiani quali LuccaComics & Games, Milano Cartoomics e Napoli Comicon.
Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events, una delle più importanti agenzie di eventi al mondo, Gianluca si occupa di creare ride e parchi di divertimento a livello internazionale e ha participato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World e Luneur Park cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico.
Gianluca Falletta

Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *