Esce in libreria "Maya – La Predestinata" (da Mondadori, pagg. 377, euro 17, con un'appendice a fumetti). Si tratta del primo dei quattro libri – mirati al target adolescenziale – scritti da Iginio Straffi insieme a Silvia Brena. Maya è la sorella maggiore delle Winx, occhi bistrati, fisico da copertina e lunghi capelli neri. Con una madre che di mestiere insegue crimini irrisolti e un padre scomparso in un misterioso incidente d'auto, a Maya sembra quasi scontato non avere un'esistenza da ordinarla diciassettenne. Quello che di certo non si aspetta è di scoprire, una notte, di riuscire a comunicare con l'aldilà.
 

Da quel momento, tutta la sua vita viene scombussolata: in pochi giorni la ragazza si trova catapultata in una realtà in cui i morti le parlano, un serial killer la insegue e il suo fidanzato sembra invischiato in una setta satanica. Come se non bastasse, ecco la rivelazione peggiore di tutte: è lei l'unica e sola Predestinata in grado di impedire la fine del mondo, segnata da un'antica profezia per il 21 dicembre 2012. Riuscirà Maya a fermare l'Apocalisse, prima che il killer fermi lei?

E se le Winx sono protagoniste assolute nella fantasia delle ragazzine tra i 5 e i 12 anni (su You Tube sono oltre 38 mila i filmati legati all'argomento, Google riporta 12 milioni di risultati, il Winxclub.com ha un milione e mezzo di iscritti), la nuova creazione di Straffi saprà avvincere le sorelle (e i fratelli) maggiori? Tratto da  http://www.licensingitalia.it/news/maya_la_predestinata_610.html

 

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *