2804

La splendida città di Saint Vincent si trasformerà dal 26 al 29 maggio 2016 nella capitale della magia e del mondo del fantastico. Giunta alla quattordicesima edizione, la Fiera della Magia di Saint-Vincent si rivoluziona e trasformerà l’intera cittadina in un sogno ad occhi aperti per i visitatori. Un percorso di più appuntamenti che, attraverso momenti di spettacolo unici nel loro genere, accompagnerà la clientela del RESORT alla scoperta di un altro grande evento, che ritorna a Saint-Vincent, MASTERS OF MAGIC, il congresso internazionale di magia che, per l’occasione, verrà proposto per la prima volta in versione FESTIVAL, un nuovo format che consentirà di animare la cittadina termale, dal 27 al 30 di maggio, grazie agli oltre 100 spettacoli, ovviamente aperti al pubblico, che verranno organizzati in più location del centro storico. La direzione aziendale è certa che si tratta di “una proposta complessiva di divertimento che trasformerà Saint-Vincent nella capitale mondiale della magia e dello spettacolo. Durante il Masters of Magic Festival si svolgeranno 100 ore di spettacoli aperti al pubblico babbano e non, in ben 5 teatri della città! Per la prima volta nella storia del Congresso sarà possibile partecipare al solo spettacolo di Gala che si terrà il 28 e il 29 Maggio. Durante il Masters of Magic Festival costruiremo 5 teatri, in diversi punti della città di Saint-Vincent, che verranno messi gratuitamente a disposizione degli artisti per un totale di 100 ore di spettacoli per il pubblico “babbano” e non. Sono previsti seminari di introduzione alle Technicality dello spettacolo (recitazione, dizione, trucco, regia, social networking, trucco teatrale, Contabilità, Etc Etc), tecniche necessarie per trasformare uno spettacolo in un momento d’arte professionale. Quattro giorni di seminario non saranno sufficienti per padroneggiare appieno queste tecniche, ma sono necessari per imparare di cosa abbiamo bisogno veramente, per migliorare e per crescere professionalmente.

Fenomeno sociale di acclarata importanza a livello mondiale, il cosplay è il liberatorio momento di evasione in cui si indossano e si interpretano i panni di personaggi del mondo del cinema, dei fumetti, dei manga. E’ il mondo in cui tutta la passione per i propri eroi può essere espressa nell’impegno a costruirsi da soli i costumi e nel trasformarsi nel proprio personaggio preferito.Sarà organizzato il primo raduno cosplay in Saint Vincent con la partecipazione di ospiti di acclarata fama a livello internazionale, eventi a tema, soprese e premi. I Cosplayer avranno un’intera cittadina a loro disposizione per shooting fotografici nel contesto meraviglioso della Valle d’Aosta e del suo patrimonio storico e naturale, aree tematiche, conferenze.Sarà presente un team di fotografi professionisti per immortalare i cosplayers e girare video riprese delle giornate. Nella giornata di domenica 29 maggio, una giuria speciale composta da professionisti del settore, selezionerà 10 tra i migliori cosplay presenti che saranno inseriti in uno speciale database di una primaria agenzia di spettacolo come referenti per futuri eventi speciali e potranno esibirsi per contendersi il Premio Cosplay: un pregevole book fotografico realizzato negli studi professionali del Masters of Magic.

La struttura del Palais accoglierà al coperto stand legati al tema del fantastico e della fantasia dove artigiani e commercianti stupiranno con i loro banchi e faranno la gioia di grandi e piccini. La fiera sarà gratuitamente aperta al pubblico sabato 28 maggio e domenica 29 maggio dalle 10:00 alle 19:30 e si potrà vivere l’esperienza di trovarsi immersi nei mondi che si vedono nei film e si sognano nel mondo reale con espositori che sapranno catapultare l’osservatore in un’esperienza indimenticabile.

Dai creatori di effetti speciali degli Studios hollywoodiani sarà costruita un’area tematica con richiami a tutta la letteratura e cinematografia zombie, tornata prepotentemente nel cinema e tv negli ultimi anni, in cui il visitatore potrà ritrovarsi immerso in un set cinematografico, esplorare il dietro alle quinte con truccatori, props makers, figuranti e vivere un’esperienza indimenticabile. Attrazioni per grandi e piccini, poligono anti zombie, area sopravvisuti ed area infetta coinvolgeranno lo spettatore che potrà anche diventare parte attiva interagendo con l’ambiente e divertendosi nelle attrazioni dedicate.

 

Gianluca Falletta

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *