frezzato

 

Salve gente! Ecco a voi il prossimo Lucca Comics & Games 2010 , che si terrà a Lucca dal 29 ottobre al 1 novembre

Lo pubblico con un colpevole ritardo, perché anche gli aiutanti satyri come me ogni tanto vanno in ferie Cool.

Suppongo che molti di voi stiano aspettando news in merito alla più importante convention italiana. Ormai è tradizione che si cominci a parlare di Lucca più o meno a metà estate.

Dico solo due cose: ci saranno Terry Brooks e Cristina D'Avena! Più o meno avevo la stessa età, quando apprezzavo entrambi. Ok, forse Cristina la canticchiavo un paio d'anni prima di scoprire il Fantasy e fu proprio il papà di Shannara a fulminarmi (sono un prodotto degli anni '80^^).

Cmq, ecco a voi tutte le news, direttamente dal comunicato stampa ufficiale. Alla prossima satyr-lettori!^^

"Inizia il cammino per Lucca Comics & Games 2010: il più grande Festival italiano nonché tra i primi in Europa, dedicato al fumetto, al gioco e all’illustrazione, realizzato da Lucca Comics and Games e dal Comune di Lucca, con il sostegno di enti cittadini – Provincia, Camera di Commercio e APT,  e delle fondazioni, che si terrà a Lucca dal 29 ottobre al 1 novembre.

L’edizione di quest’anno sarà dedicata alla “beat generation” con lo slogan “Tutta un’altra musica – quattro gironi di pace, fumetti e giochi” per celebrare la creatività sotto ogni aspetto.

Forte degli oltre 140mila visitatori della passata edizione, la manifestazione si ripresenta con un carnet di eventi, ospiti e offerte a 360 gradi per soddisfare tutti i gusti del suo eterogeneo pubblico. E lo fa all’insegna di un colore e di un’armonia totale, riproponendo temi cari alla beat generation come la libertà espressiva e la creatività senza limiti: disseminata sui 22 mila metri quadri di stand, disseminati in cinque piazze e vie, oltre ad occupano tre palazzi storici invadendo di fatto tutto il centro storico della città, con oltre 400 espositori e centinaia di case editrici

Creatività che si ritrova, innanzitutto, nel poster ufficiale che, quest’anno, vede l’omaggio di un artista del calibro di Massimiliano Frezzato, illustratore e disegnatore dall’indiscusso talento.

Il pubblico che si muoverà verso la Woodstock dell’immaginario fantastico e della Nona Arte, invadendo pacificamente le strade di Lucca verso i padiglioni e i palazzi che ospitano il mondo di Lucca Comics & Games e che formano una linea ideale attraverso il cuore del centro cittadino. Una linea lunga un chilometro che collega il Japan Palace, che amplia ulteriormente i suoi spazi all’interno del Real Collegio, alle strutture di Lucca Games, roccaforte del Gioco e del Fantasy, a ridosso delle Mura Urbane.
Nel mezzo, nelle piazze e nei corsi, trovano casa Lucca Comics e Lucca Junior.
A contorno di tutto questo, il palco di Music & Comics, situato sul Baluardo di San Paolino, luogo ideale per poter irradiare l’intero Festival con una colonna sonora unica.

Come ogni anno, infatti, la manifestazione si articolerà in:
•    Lucca Comics – la sezione dedicata al fumetto, al collezionismo propone     quest’anno cinque mostre: tre personali e due collettive: Massimiliano Frezzato, Ausonia e Gary Frank, e le due due collettive che vedono un omaggio all’era della produzione fumettistica americana underground e dall’altro un’antologica su un paese in crescita dal punto di vista artistico: il Libano.
•    Lucca Games – la  sezione dedicata al mondo del gioco intelligente in ogni sua accezione che vede ospiti eccezionali  come lo scrittore fantasy Terry Brooks, con milioni di copie vendute in tutto il mondo l’artista James Gurney, illustratore di grandissimo talento, autore anche della storia dietro il suo DIinotipia, libro best seller diventato film-tv nel 2004, oltre che una     fortunata serie Cartoon; e il game designer Steve Perrin, di RuneQuest (ma anche di Stormbringer, aggiungo io^^), gioco di ruolo tra i più famosi. Fra le novità Games 2010 gli “OMI Award”: a fianco al Best of Show, l'ambito premio per i migliori giochi dell'anno, verrà inaugurato il premio per le migliori Opere Multimediali Interattive.
•    Lucca Junior – tutta dedicata ai bambini con tante attività che coinvolgono anche le scuole del territorio: filo conduttore lo sport, in ogni sua forma che interesserà anche il IV Concorso Internazionale per Illustratori e Fumettisti. Tra le altre novità di rilievo la collaborazione al progetto “Giovani e Alcol”, coordinato dalla Prefettura di Lucca e nato per sensibilizzare i ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado sul delicato tema dell'alcolismo.
•    Music & Comics – la parte dedicata alla musica con grandi performance dal vivo, vede ospiti come Cristina D’Avena ed Enzo Draghi oltre ad altri grandi artisti ancora top secret."

 

Luca "Oscuro Presagio" Francescangeli
admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *