gennaios

Che storia dolce, per quanto questa è la seconda notizia che riguarda la scomparsa di una stella del cinema in pochi giorni, questa notizia ci riempe il cuore d’amore! A pochissimi giorni dalla morte della Principessa Carrie Fisher, sua madre,  Debbie Reynolds, è venuta a mancare, stroncata da un ictus, per raggiungere la figlia in quella “galassia lontana lontana” dove ella riposerà per sempre!”

Il grande pubblico ha conosciuto Debbie Reynolds per la sua interpretazione nel celeberrimo musical «Singin’ in the rain» (Cantando sotto la pioggia), l’attrice, nata il primo aprile 1932 a El Paso ha rappresentato forse una delle ultime, vere, artiste complete: attrice, cantante e ballerina, esordì adolescente al cinema con «Vorrei sposare» anche se il suo successo, a soli 19 anni (proprio come la figlia nel primo film di Star Wars) arrivò proprio accanto a Gene Kelly e Donald O’Connor nel 1952.

L’attrice ha avuto una vita piena e travagliata, soprattutto dal punto di vista personalesposata dal 1955 al 1959 con il cantante Eddie Fisher, padre di Carrie e Todd, fu lasciata dal marito che si risposò proprio con la migliore amica della Reynolds, l’attrice Elizabeth Taylor.

Gianluca Falletta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *