La Coltelleria Zoppi ha realizzato artigianalmente la spada di Gatsu, protagonista del manga giapponese Berserk. La Ammazzadraghi è realizzata in acciaio c-45 temperato e manico in acciaio inox .Il solo pomello pesa 4,6 kg e la spada circa 90 kg. Per lavorare la lastra d’acciaio da 2cm da cui è stata ricavata la lama è stato necessario avvalersi del taglio waterjet, che evita il surriscaldamento in fase di taglio. La lavorazione ha poi richiesto una fresa di 6 metri per i biselli, tempera a induzione, saldature professionali acciaio-ghisa e tantissima manodopera artigianale.

La Ammazzadraghi è il famoso spadone che usa Gatsu per uccidere gli Apostoli. Le sue imponenti dimensioni la rendono sia un’arma che uno scudo allo stesso tempo. Molti che hanno visto Gatsu usarla ritengono che una simile arma sia impossibile da usare per un comune essere umano. Gatsu infatti è stato capace di brandirla con una mano sola per i continui estenuanti allenamenti fatti nel corso della propria vita. Col proseguire della storia la spada acquisisce infine capacità sovrannaturali per essere stata costantemente bagnata nel sangue di esseri non umani. La streghetta Shilke nel vederla nota un’aura oscura avvolgerla, e il Cavaliere del Teschio afferma che la spada è imbevuta del rancore e della rabbia dei morti. Infatti, dopo aver massacrato centinaia e centinaia di demoni, la spada esiste anche sul piano astrale, e quindi è potenzialmente in grado di ferire ogni essere non terreno. La spada fu forgiata tempo addietro dal famoso fabbro Godor, su richiesta dello stesso re delle Midlands, che pretendeva un’arma che fosse in grado di uccidere un Drago. Nonostante il pesante compito, Godor riuscì nell’impresa, ma di seguito la spada venne dimenticata in un angolo della forgia, in quanto impossibile non solo da usare ma anche da sollevare. Gatsu dopo essere sopravvissuto all’Eclissi venne successivamente attaccato da un Apostolo che fiutò il suo marchio. Trovando la spada se ne servì infine per ucciderlo. Con una lunghezza di più di due metri.

Per informazioni e prezzi: www.coltelleriazoppi.com/prodotto/berserk-replica-spada-ammazzadraghi-gatsu/

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, presidente di Satyrnet e finalista di Italia's Got Talent 2019, è considerato "il papà del Cosplay Italiano". Come una delle prime realtà che hanno promosso il fenomeno made in Japan, Satyrnet, in oltre 15 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di settore. Il portale www.satyrnet.it e la sua vastassima community online sono tutt'ora uno dei punti di riferimento per gli appassionati.Gianluca Falletta ha partecipato alla produzione del Festival del Fumetto di Romics, RomaComics & Games, Gaming e Cartoon Days e ora collabora con i principali festival italiani quali LuccaComics & Games, Milano Cartoomics e Napoli Comicon.
Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events, una delle più importanti agenzie di eventi al mondo, Gianluca si occupa di creare ride e parchi di divertimento a livello internazionale e ha participato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World e Luneur Park cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico.
Gianluca Falletta

Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *