jedigen

Continua il nostro viaggio tra le associazioni e club dedicate a Star Wars! Questa settimana parliamo della Jedi Generation, il gruppo creato dal coreografo e artista marziale Emanuele Terzano.

Jedi Generation è l’accademia di spettacolo che si ispira ai combattimenti di Star Wars più popolare d’Italia. Nata come uno svago nella primavera del 2012, si è sviluppata in breve in spettacolo dal vivo, facendo crescere la curiosità del pubblico. Grazie alle sempre maggiori richieste di chi voleva imparare l’utilizzo della spada laser, oggi è diventata una vera scuola di formazione per aspiranti Jedi e Sith. Gli allievi imparano tecniche di acrobatica, interpretazione e di spada, suddivise nei vari stili e livelli, che i fan della saga conoscono. I componenti della Jedi Generation hanno diverse fasce d’età, sono fan di Star Wars, ma quello che li spinge ad esibirsi è la forma artistica di ciò che fanno. Cercano, infatti, di rendere i loro combattimenti il più simile possibile a quelli dei film senza usare effetti speciali, ma solo velocità e acrobazie. L’allenamento talvolta può essere duro, ma serve per portare spettacolo anche al pubblico più esigente. Infatti, fa si che si possa rotolare sui terreni più duri, fare acrobazie e combattimenti anche in spazi ridotti, il tutto recitando una parte che può essere quella dello Jedi o del Sith.

La collaborazione con la Rebel Legion e la 501st Legion ha portato Jedi Generation a esibirsi ai comics più importanti del nord Italia, ad eventi Disney, Lego, Hasbro e con Sky Cinema. Sotto la guida dell’istruttore Emanuele Terzano, l’accademia sta ora allargando i propri orizzonti con i corsi ad Alessandria, Casale Monferrato, Robbio Lomellina, Novara, Torino e Lecco. Jedi Generation è apprezzata da adulti e bambini, dando la possibilità di provare la spada laser e di combattere, anche con i personaggi visti nella saga.

MAESTRI E COLLABORATORI

  • Emanuele Terzano: creatore della Jedi Generation, attualmente le sue sedi di allenamento sono Alessandria, Novara eRobbio Lomellina. Si applica per la gestione e riuscita degli eventi. Il suo ruolo preferito è quello di Darth Maul, riadattandolo in una versione originale rispetto al film.  Le sue esperienze passate artistiche provengono dalle arti marziali, dalla musica e dalla danza. La sua passione per l’arte lo ha spinto anche a lavorare nel campo scultoreo in un importante laboratorio famoso in tutto il mondo, preparando anche scenografie per teatri come la scala di Milano. E’ anche costruttore di spade laser, caratterizzate da leggerezza, robustezza e grande luminosità.
  • Maria Cristina Di Pietro: addetta alla rassegna stampa della Jedi Generation.La sua esperienza come infermiera pediatrica l’ha portata a dedicarsi ai fan più piccoli e ultimamente anche alla gestione dell’area trucca bimbi.
  • Luca Ronco: si occupa di tutta la parte tattica di uno show, orari, collocazione. Organizzazione della logistica e coordinazione del team di spettacolo. E’ anche istruttore del corso di Casale Monferrato.
  • Jamal: il responsabile della nostra base operativa sul fronte.Si occupa dell’organizzazione e ordine di uno stand o di una zona assegnataci durante gli eventi.Prossimamente lo vedremo nei panni di istruttore.
  • Alessandro Martino: il suo ruolo preferito è quello di Starkiller, che interpreta nella Jedi Generation ma anche come membro attivo nella 501st Italica Garrison e nella Rebel Legion, gruppi di costuming ufficiali riconosciuti da LucasFilm. La sua passione, oltre al semplice utilizzo, è soprattutto la produzione di spade laser che porta avanti ormai da molti anni con ordinazioni provenienti sia dall’Italia che dall’estero. E’ anche istruttore dei corsi nella zona di Lecco.
  • Davide Bagli: la loro passione per la saga di Star Wars e le arti marziali, che praticano da più di dieci anni, li ha portati ad avvicinarsi al combattimento con la spada laser, prima come allievi e, da circa un anno, come istruttori. Gestiscono il corso adulti e bambini di Torino.
  • Davide Scarpiello: Appassionato da sempre di Star Wars e di tutte le cose nerd, tra cui anche elettronica, Blender e stampa 3D. Fonda nel 2009 l’associazione Moguwork che organizza eventi cosplay e fiere delfumetto. Tramite questo conosce Jedi Generation e ne entra a far parte come allievo. Dopo un anno diventa istruttore aprendo il corso a Vercelli.
  • Luca Pettinelli: studente presso la facoltà di Scienze Motorie di Perugia, è appassionato sin da bambino all’universo di Star Wars (film, videogiochi e fumetti). Si unisce alla Jedi Generation per intraprendere le vie della Forza e condividerle non solo in Umbria, ma anche in Toscana attraverso un corso ai confini fra le due regioni.

 

Jedi Generation Roma

L’Arena di Roma nasce a Colleferro nel 2014 come gruppo di Grv Fantasy-Medievale di combattimento e spettacolo per fiere e feste di paese; nell’Aprile 2015, l’istruttore e fondatore Leonardo Biagioni, decide di cambiare direzione del gruppo verso nuovi orizzonti, l’universo espanso Star Wars e ampliandone le conoscenze, fino a mutare la struttura degli allenamenti e della filosofia del gruppo. Abbandonando lo stile medievale/fantasy e adottando lo Sci/fi dei combattimenti e dell’interpretazione Jedi e Sith, conosce alcuni elementi della Rebel Legion e della 501’st Italica Garrison, poi intreccia rapporti con Emanuele Terzano, Maestro e Fondatore della Jedi Generation. Dopo aver seguito il corso istruttori,apre la prima accademia Jedi Generation nella Capitale e dintorni. Ad oggi, i suoi due corsi contano una decina circa di partecipanti ognuno e vanno via via espandendosi mano mano che si fanno conoscere al pubblico con le loro coreografie.

Immagine1

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, presidente di Satyrnet e finalista di Italia's Got Talent 2019, è considerato "il papà del Cosplay Italiano". Come una delle prime realtà che hanno promosso il fenomeno made in Japan, Satyrnet, in oltre 15 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di settore. Il portale www.satyrnet.it e la sua vastassima community online sono tutt'ora uno dei punti di riferimento per gli appassionati.Gianluca Falletta ha partecipato alla produzione del Festival del Fumetto di Romics, RomaComics & Games, Gaming e Cartoon Days e ora collabora con i principali festival italiani quali LuccaComics & Games, Milano Cartoomics e Napoli Comicon.
Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events, una delle più importanti agenzie di eventi al mondo, Gianluca si occupa di creare ride e parchi di divertimento a livello internazionale e ha participato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World e Luneur Park cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico.
Gianluca Falletta

Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *