Per celebrare il 90° anniversario della nascita di Osamu Tezuka, data che ricorre Sabato 3 Novembre durante Lucca Comics & Games, J-POP Manga porta altri 3 titoli del Dio del Manga: i 3 Adolf (2), MW, e l’inedito Barbara e annuncia i prossimi volumi in uscita.  Lo scorso luglio J-POP Manga, collana Editoriale di Edizioni BD, e Hazard Edizioni hanno annunciato una partnership tra le due aziende italiane per pubblicare la più grande collezione di opere di Osamu Tezuka al di fuori del Giappone.

Hazard Edizioni è l’editore storico di “Dio del Manga” in Italia e contribuirà con i suoi trent’anni di esperienza e conoscenza alla collezione dedicata che sarà pubblicata e distribuita sotto il marchio Manga J-POP. L’accordo è stato reso possibile grazie alla partecipazione attiva di Tezuka Productions. “Nel 2018 celebriamo il 90 ° anniversario della nascita di Osamu Tezuka”, dicono dalla Tezuka Productions, “e tuttavia, il suo lavoro non è mai stato più apprezzato di quanto lo sia oggi. La collaborazione tra J-POP Manga e Hazard Edizioni porterà al più ambizioso progetto editoriale di Tezuka mai realizzato al di fuori del Giappone, e siamo molto felici che i lettori italiani avranno accesso a una collezione così importante. Abbiamo lavorato con Gianni Miriantini, fondatore di Hazard Edizioni, per oltre 20 anni e non vediamo l’ora di sviluppare ulteriormente il nostro rapporto con i fan italiani dei libri di Tezuka al fianco di J-POP Manga “. “Negli ultimi anni, J-Pop Manga è diventato uno dei principali editori italiani di manga e fumetti”, afferma Gianni Miriantini, fondatore di Hazard Edizioni. “Con una vasta e variegata collezione di classici e successi contemporanei, J-Pop Manga è il partner perfetto per continuare la nostra missione di diffondere la conoscenza di Osamu Tezuka in Italia”. “Pubblicare Tezuka è qualcosa di un sogno che si avvera”, ammette Marco Schiavone, fondatore di J-POP Manga e Edizioni BD. “Il Dio del Manga ha influenzato molto i miei gusti come lettore e come editore, e siamo molto orgogliosi di portare una collezione con così tante opere inedite in Italia a fianco delle opere di alcuni illustri studenti di Tezuka, come Shotaro Ishinomori, Kazuo Kamimura e Go Nagai che sono già presenti nel nostro catalogo“.

L’Osamushi Collection parte con due titoli straordinari. L’undici ottobre, infatti, arrivano in libreria e fumetteria I.L La ragazza dai mille volti e il primo volume de I Tre Adolf.

I.L è un’opera inedita e visionaria che vede come protagonista un regista cinematografico tormentato e una giovane vampira come assistente, il cui nome è appunto “IL”. Consigliato e irretito dal conte Alucard, il protagonista si lega alla giovane donna mutaforma e con lei incrocia le vite e le storie di una umanità per nulla rassicurante, ma feroce e grottesca. Un volume unico incentrato sulla visione morale ed estetica del suo autore.

I Tre Adolf è stato serializzato tra il 1983 e il 1985, nel pieno della maturità stilistica dell’autore. Con freddo e distaccato realismo, il Dio dei Manga illustra un giallo crudo, agghiacciante, che ruota intorno a una serie di documenti segreti sulle origini del dittatore nazista. Un vero e proprio romanzo storico a fumetti, ricco di colpi di scena. La Seconda Guerra Mondiale vista attraverso la storia di tre uomini di nome Adolf, destinati a vite diverse, ma in intreccio perenne, accomunate solo dall’odio. Tra gli altri titoli pubblicati nella Osamushi Collection e disponibili in anteprima all’edizione 2018 di Lucca Comics & Games ci sono “I Tre Adolf 2”, “Barbara”, manga in cui lo scrittore Mikura incontra per caso Barbara, una ragazza alcolista abbandonata a sé stessa. Per aiutarla, Mikura decide di occuparsi di lei, affascinato dalla sua natura “maledetta” che ricorda le vite e gli incubi di Verlaine e Rimbaud. Ben presto, però, la loro convivenza deraglia in un turbine di violenza e delirio, fino a raggiungere gli stati più alterati della natura umana. Chi è davvero Barbara? Una baccante? Una strega? Una musa ispiratrice che richiede un prezzo troppo alto per il suo fascino?

Altro titolo in anteprima è MW1, manga ambientato negli anni Sessanta. A largo di Okinawa, gli eserciti americano e giapponese perdono il controllo di un’arma chimica micidiale e segreta, chiamata appunto MW. L’incidente provoca un’ecatombe sulle isole del Pacifico ed è tenuto nascosto da politici e militari. Solo due ragazzini sopravvivono e anni dopo sono animati dalla sete di vendetta nei confronti di chi ai tempi si è macchiato della morte di tante persone. Tra i due, il più spietato e mefistofelico è senza dubbio Michio Yuki, personaggio tra i più sinistri realizzati dalla matita di Tezuka, che si pone contro i mali della società con una ferocia quasi infantile.

Alla prossima Edizione di Lucca Comics & Games troverete i titoli del Dio del Manga Osamu Tezuka in uno stand dedicato ai maestri del manga. Insieme a Tezuka ci saranno i titoli di autori del calibro di Ikegami, Ishinomori, Kamimura, Kiose, Mizuki e Nagai. Tra la fine dell’autunno e l’inizio dell’inverno, ad arricchire la Osamushi Collection, arriveranno anche Delitto e Castigo e il secondo volume di MW. Mentre nel 2019 sono previsti, tra le opere che verranno pubblicate, Swallowing The Eart, Melmo e Ayako.

Enrico Ruocco

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI.Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.
Enrico Ruocco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *