In un angolo remoto è il primo libro di una trilogia, ambientato in un mondo antico, che parte spiazzando il lettore e portandolo già dai primi capitoli a voler scoprire le mille sfaccettature di una storia fantastica, articolata e coinvolgente. Col proseguire della narrazione, i protagonisti ben caratterizzati, incontreranno spiriti, demoni antichi, personaggi strampalati ed elementi di fantascienza. Nulla è come sembra. Un fantasy pronto a conquistare i lettori attraverso una storia che incollerà alle pagine fino all’ultimo fiato. Acquistabile sia nel tradizionale formato cartaceo che nel moderno e-book, “In un angolo remoto” è l’appassionante romanzo dell’autore Guglielmo D’Izzia che ha affidato la sua Opera alla BookSprint Edizioni, la giovane Casa Editrice di Vito Pacelli.

In un angolo remoto dell’universo, due gemelli orfani vivono la loro infanzia spensierata, cresciuti dai nonni, come una famiglia normale. Raggiunta l’età dell’adolescenza scopriranno di avere dei poteri. Inizia così, per loro e per i propri cari, un’avventura fantastica per difendere se stessi e il loro mondo da attacchi di ogni genere. Tra mille pericoli e difficoltà conosceranno gioie e dolori, amore ed amicizia, tristezza e tradimenti. Ce la faranno a raggiungere la vittoria finale? Una storia che conquisterà i lettori di tutte le fasce d’età grazie ad uno stile narrativo coinvolgente e affascinante. Le tematiche affrontate sapranno far emozionare  riuscendo a toccare l’animo dei lettori fin nel profondo e lasciando quel brivido che solo il mistero e la magia sanno creare.

Nato il 24/10/1985 a Milano, Guglielmo D’Izzia successivamente si trasferisce a Ragusa con i genitori. A diciotto anni si diploma, trova lavoro e va a vivere da solo allargando il suo giro di amicizie che pian piano si consolidano al punto che molti di loro ora compongono la sua famiglia. Incomincia a scrivere nei suoi anni spensierati e vorrebbe che questa passione fosse per i lettori ciò che è per lui: un fiume in piena, un fulmine a ciel sereno, un bacio mentre stai piangendo, una scossa in una vita piatta. Si reputa un umile sognatore e non smetterà mai di sognare.

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, presidente di Satyrnet e finalista di Italia's Got Talent 2019, è considerato "il papà del Cosplay Italiano". Come una delle prime realtà che hanno promosso il fenomeno made in Japan, Satyrnet, in oltre 15 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di settore. Il portale www.satyrnet.it e la sua vastassima community online sono tutt'ora uno dei punti di riferimento per gli appassionati.Gianluca Falletta ha partecipato alla produzione del Festival del Fumetto di Romics, RomaComics & Games, Gaming e Cartoon Days e ora collabora con i principali festival italiani quali LuccaComics & Games, Milano Cartoomics e Napoli Comicon.
Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events, una delle più importanti agenzie di eventi al mondo, Gianluca si occupa di creare ride e parchi di divertimento a livello internazionale e ha participato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World e Luneur Park cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico.
Gianluca Falletta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *