Alchemy Emporium è un gestionale fantasy nel quale partendo dall’acquisto della materia prima dovrai scoprire pozioni sempre nuove per poi venderle ai clienti e trarne un profitto. Tra gli aspetti degni di nota, abbiamo un libro delle pozioni da scoprire generato in maniera procedurale all’avvio di ogni partita, infatti possono essere generate fino a 18000 pozioni differenti. Lo scopo degli sviluppatori è quello di creare un’esperienza di gioco con elementi sempre differenti, in modo che ogni partita mantenga le stesse meccaniche ma allo stesso tempo consenta al giocatore di implementare diverse strategie di gioco.

Ecco alcune delle principali caratteristiche del titolo:

– Durante la tua avventura sarai accompagnato da aiutanti come Draghi, Imp, scheletri e molti altri! Assumili e fai aumentare il loro livello potenziando le loro abilità;

– Un sistema dinamico di eventi, quest e meteo consentirà di affrontare sfide sempre nuove;

– Investi del tempo a leggere i rari tomi della conoscenza nella biblioteca e potenzia il tuo personaggio con oltre 228 abilità differenti! Nella biblioteca potrai conservarli per rileggerli in futuro oppure rivenderli al negozio;

– Gli obiettivi che ti verranno assegnati dai tuoi partner in affari vengono generati in maniera parametrica, con la possibilità di avere fino a 1 milione di diverse possibilità, rendendo ogni partita unica;

– L’alchimia è un mondo difficile e subdolo, ogni alchimista tenterà il tutto per tutto per avere successo. Per prevalere non bastano ottimi prezzi e pozioni, è necessario attaccare i propri rivali prima che siano loro a farlo. Scegli un sabotaggio e recluta un sabotatore, ma attento a non farti scoprire, ad ogni azione corrisponde una vendetta!

Il gioco sarà totalmente tradotto in italiano al lancio, la data non è ancora stata confermata, ma si tratta di qualche mese. È da poco disponibile la pagina di Steam raggiungibile attraverso questo link: store.steampowered.com/app/1405730/Alchemy_Emporium/

 

 

Gianluca Falletta
Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *