Nell’Universo di Arthaleorn esistono storie epiche, scritte da personaggi ordinari, la cui forza risiede nella loro semplice autenticità. Nella città di Risk a tutti i forestieri è consentito l’ingresso eppure, inspiegabilmente, nessuno può uscire. Vi è un tetro mistero che costringe le autorità a chiudere i cancelli, una pericolosa rivelazione che ben presto graverà sulle spalle dei protagonisti poiché, in effetti, un modo per uscire dalla città esiste. Ha inizio così il lungo viaggio di questa bizzarra compagnia di Eroi Improvvisati, che li porterà ad affrontare pericoli inimmaginabili, creature formidabili, ad incontrare personaggi misteriosi, ad attraversare terre fantastiche e città surreali, a conoscere le innumerevoli storie, la mitologia, le canzoni, le poesie, e le incredibili leggende che popolano il grande Universo di Arthaleorn.

Paolo La Manna è nato a Roma nel 1992. Laureato in Scienze dell’architettura e specializzando in Progettazione Architettonica presso l’Università degli Studi “Roma Tre”, ha dedicato gran parte della sua vita all’arte, coltivando la passione per il disegno tradizionale, la pittura digitale, la progettazione e la scultura. Appassionato della cultura, delle tradizioni e delle filosofie Giapponesi, è un assiduo praticante di Aikido. Questo è il suo esordio nella narrativa.

Tanti secoli fa, i cosiddetti Eroi della Prima Generazione misero fine a un conflitto apertosi fra le tre Divinità Superiori di Arthaleorn – Eleha, Dea della conoscenza, Pharros, Dio della perdizione, e Kirthas, Dio dell’illusione – regalando al regno un periodo di grande pace. A distanza di molti anni però, l’equilibrio sembra essersi spezzato di nuovo, e le terre di Pharros, nel freddo Nord, minacciano di schiacciare Arthaleorn, facendola ripiombare nelle tenebre del Male. Le uniche speranze di salvezza sono affidate a una bizzarra compagnia, creatasi più per interesse contingente che per condivisione di nobili ideali. Partendo dalla città di Risk, Isandriel, incantevole e scontrosa elfa albina di alto lignaggio, Krahu, un mezzelfo fuggitivo, braccato da oscuri nemici, Ondel, diplomatico ed arguto bardo, Elvereeth, giovane maga bramosa d’avventure, e la piccola sacerdotessa Kanesia, si mettono in marcia alla ricerca di alleati con cui comporre un esercito in grado di fronteggiare la terribile minaccia incombente da Nord. Con la sua fervida e mirabolante fantasia, l’autore ci regala una storia avvincente e indimenticabile, primo capitolo di una trilogia che si preannuncia imperdibile.

Gianluca Falletta
Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *