Il Tardis delle Banane Romane, il gruppo Whovians di Roma, dopo aver girato tutta l’Italia ha bisogno di essere ricostruito! Nel 2015 il gruppo di Whovians romani “Bananas are Good”, le Banane Romane se preferite, decisero di gettarsi in un’impresa folle. Con pochi soldi, pochi strumenti, pochissima esperienza di bricolage ma tanta, tantissima passione e un pizzico di follia decise di costruire un Tardis in scala 1:1. Presentato per la prima volta al Romics quest’opera di mastodontico fai da te, oltre ad essere uno delle prime cabine blu mai costruite in Italia e una delle uniche due costruite in modalità completamente amatoriale, da quel momento ha iniziato un viaggio che l’ha portato in molte regioni Italiane, affrontando non poche difficoltà, seminando lividi e dita schiacciate, minacciando la salute dei suoi custodi, ma portando un numero di sorrisi non quantificabile se non con un numero vicino a quello corrispondente agli anni che il Dottore trascorre nel proprio testamento.

Costruito da pochissimo ha avuto l’onore di incontrare Karen Gillan, l’interprete di Amy Pond, la prima star ad averlo autografato. Sono poi seguiti Sylvester McCoy (Settimo Dottore/Radgast), Dan Starkey (Strax) e Colin Baker (Sesto Dottore). Cari whovians italiani (e non solo): aiutate il gruppo a raccogliere i fondi per il suo restyling e loro vi promettiamo di portarlo ovunque ci sarà concesso! Per farlo, basta cliccare qui: https://www.eppela.com/it/projects/18126-ricostruzione-tardis

I soldi raccolti su Epella.com verranno utilizzati per acquistare i materiali necessari alla ricostruzione quasi integrale della cabina, ormai pericolante a causa dei numerosi viaggi e dei diversi nubifragi affrontati in alcune trasferte, in una versione più leggera e facilmente trasportabile che permetta di portarla a fiere ed eventi più agilmente e abbattendo i costi di trasporto. I materiali principali che verranno acquistati sono: compensato (di vari spessori), vernice, primer, plexiglass, legname di varie dimensioni per le rifiniture, viti, chiodi, colla e silicone, cerniere e altro materiale da ferramenta. Una parte dei soldi verrà utilizzata per le ricompense e la spedizione delle stesse.

Il gruppo Bananas are Good è un team  ragazzi che ama la serie Doctor Who e che ha deciso di imbarcarsi per la seconda volta in una pazzia. Ai whovians romani infatti piace vedere il sorriso delle persone quando avvistano il lotoTardis, come corrono ad abbracciarlo quasi fosse un amico di vecchia data. I Banas are Good sono lieti ogni volta che vede gli appassionati italiani tornare al loro stand, ogni anno a farsi una nuova foto. Il loro obiettivo, insieme a Proiezioni Mentali, è continuare a portare un piccolo angolo di gioia alle fiere del fumetto e non solo. https://www.eppela.com/it/projects/18126-ricostruzione-tardis

Gianluca Falletta
Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *