oggi

Dopo le anticipazioni di Rogue One, i rumors per il film su Boba Fett e la “presunta” trilogia su Obi-Wan Kenobi, ecco qualche informazioni sul nuovo spin-off della serie Star Wars Anthology: un film su una delle figure più leggendarie create da George Lucas: Han Solo.

A dirigere questa nuova pellicola, come riporta il sito Star Wars.com, saranno Phil Lord e Chris Miller, registi del capolavoro Lego Movie. I due hanno dichiarato sul magazine Hollywood Reporter “Doneremo ai fan una esperienza fresca – dicono i registi – e saremo fedeli rappresentanti di questi personaggi che hanno una grande importanza per noi. Questo è un sogno che si avvera. Uno di quei sogni in cui ti ritrovi a lavorare a un film con dei personaggi molto importanti, i più grandi di sempre, che fa parte di un brand che adoriamo da sempre”.

La storia racconterà di come un giovane Han Solo sia diventato contrabbandiere e del suo primo incontro con Luke Skywalker e Obi-Wan Kenobi nella cantina di Mos Eisley.

La Lucasfilm LTD non ha ancora dichiarato quale sia il titolo finale del film, ma ha fissato una data di uscita per il 25 maggio 2018. Sarà il secondo della “ Star Wars Anthology” (quindi precede il film su Boba Fett?). La sceneggiatura originale è stata scritta da Lawrence Kasdan (I predatori dell’Arca perduta, L’Impero colpisce ancora, Il grande freddo, Star Wars: Il risveglio della forza) e suo figlio Jon Kasdan (Il bacio che aspettavo, The first time); Kathleen Kennedy, presidente di Lucasfilm, responsabile della produzione ha dichiarato “Non può un regista banale raccontare la storia di una delle icone più amate come Han Solo, e sono eccitata nel dire che abbiamo trovato il team perfetto per occuparsi del compito. Larry e Jon sanno tutto quello che c’è da sapere sul personaggio, e Chris e Phil porteranno il loro spirito, stile, energia e cuore per raccontare la storia di Han”. La produzione esecutiva sarà affidata a Lawrence Kasdan, Jason McGatlin e Will Allegra.

Gianluca Falletta
Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *