Dopo Lamù – Urusei Yatsura, Ranma 1/2 e Inuyasha, lasciatevi trasportare in una nuova, incredibile avventura firmata da sua maestà Rumiko Takahashi, la “principessa dei manga”! Mao, pubblicato a partire dall’8 maggio 2019 sulla rivista Weekly Shōnen Sunday di Shogakukan, dopo più di un anno dalla conclusione della sua precedente opera, Rinne. La Star Comics ha annunciato l’acquisizione dei diritti ad aprile 2020 in una serializzazione in 4 volumi per la Collana Express.

Da bambina, Nanoka venne coinvolta in un misterioso incidente in cui perse i genitori. Gli anni passano, le ferite si leniscono e Nanoka oggi è una liceale come tante, che vive con i nonni e trascorre una normale vita da studentessa. Finché un giorno, passeggiando nei pressi del luogo dell’incidente di tanti anni prima, non si trova inspiegabilmente catapultata in un mondo sovrannaturale popolato da yokai e da altre arcane creature. A correre in suo aiuto è l’affascinante Mao, un ragazzo misterioso che sembra appartenere a quel bizzarro mondo. Un portale che collega mondi diversi, spettri terrificanti, reale e sovrumano che si intrecciano, due giovani legati dal destino… Chi è Mao? Qual è la vera natura di Nanoka?

Rumiko Takahashi è una delle più importante e note mangaka Giapponesi, pensate che nel 2017 i lavori dell’autrice hanno superato le 200 milioni di copie vendute in carriera, diventando la mangaka donna che ha venduto più di tutte in assoluto. Tra i numerosi premi vinti a livello internazionali: nel 2018 è stata inserita nell’albo d’oro dell’Eisner Award e ha vinto anche il Grand Prix di Angoulême 2019.In Italia, le opere dell’autrice sono edite da Star Comics, che sta attualmente proponendo Rinne e la nuova edizione di Ranma ½.

Enrico Ruocco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *