Grazie a Google possiamo fare un salto indietro di 65 milioni di anni e tornare nella Terra preistorica governata dai Dinosauri e, perchè no, trasformare il proprio salotto in un Jurassic World casalingo! Come apprendiamo dal blog Ufficiale di Google, grazie alla collaborazione con Universal Brand Development, Amblin Entertainment e Ludia, gli sviluppatori del noto motore di ricerca sono riusciti a portare sulla ben 10 dinosauri del film “Jurassic World” nei vostri smartphone sfruttando le capacità alla realtà aumentata. Prepariamoci dunque ad accogliere l’enorme Tyrannosaurus Rex nel vostro tinello o guardare il maestoso Stegosaurus mentre domina la spiaggia dietro un ombrellone.

Semplicemente digitando il lemma “dinosauri” sulla barra di ricerca Google da un dispositivo mobile si aprirà una lista assai curiosi di specie preistoriche con cui poter interagire: toccando “Visualizza in 3D” si può “resuscitare” il rettile e vederlo attraverso la propria fotocamera, facendolo ruotare, ingrandendo i dettagli per vederlo da vicino. I dinosauri di “Jurassic World” visualizzabili in realtà aumentata su Google includono: Tyrannosaurus Rex, Velociraptor, Triceratops, Spinosaurus, Stegosaurus, Brachiosaurus, Ankylosaurus, Dilophosaurus, Pteranodon e Parasaurolophus. Si può farlo muovere nello spazio grazie alla realtà aumentata e regolarne le dimensioni per capire quanto è grande in relazione alle cose che vi circondano. Inoltre, per gli usufruitori di dispositivi Android, ricordiamo di alzare il volume per ascoltare i passi tonanti e i ruggiti di ogni dinosauro.

Se siete utenti Android, basta cercare direttamente la parola “dinosauro” o uno dei 10 dinosauri sull’app Google o su qualsiasi browser Android e toccare “Visualizza in 3D”. I contenuti 3D sono disponibili su dispositivi Android 7 e successivi, e i contenuti AR sui dispositivi abilitati ARCore.

Se siete fan della grande Mela (iOS): bisogna cercare “dinosauro” o uno dei 10 dinosauri nell’app Google o sulla barra di ricerca Google su Chrome o Safari. I contenuti 3D e AR sono disponibili sui dispositivi iOS 11 e sucessivi.

Siete dei novelli Steven Spielberg? Potete anche creare video in AR – o ricreare le vostre scene preferite dei film “Jurassic World” – con l’opzione di registrazione.

Il sistema utilizza il motore grafico AR di  “Jurassic World Alive” di Ludia, che ha realizzato i modelli 3d di dinosauri più realistici mai visti. Camilo Sanin, Lead on Character Creations di Ludia, ha dichiarato sul Blog ufficiale di Google: “Per creare i dinosauri 3D i nostri concept artist hanno condotto svariate ricerche preliminari alla per sapere di più su ciascuna di queste creature … Non abbiamo solo attinto da varie forme di letteratura: i nostri artisti hanno anche lavorato con paleontologi e con il team di Jurassic World per rendere le risorse il più accurate e realistiche possibile. Anche i più piccoli dettagli, come le irregolarità del colore e dei motivi della pelle, sono importanti“.

Già Google aveva messo a disposizione, in passato, altre creature in realtà aumentata, ma, in questo caso, gli animali descritti dall’applicazione hanno una stazza notevolmente superiore a tigri o ai pinguini. Per questo si è resa necessaria una nuova funzione di ridimensionamento automatico di Android in grado di calcolare automaticamente la distanza tra il telefono e una superficie nello spazio intorno e ridimensionare il modello tridimensionale in modo che si adatti allo schermo del telefono. Basta toccare il pulsante “Visualizza dimensione reale” e la tecnologia di rilevamento dell’AR riposiziona automaticamente il dinosauro nell’ambiente circostante.

Gianluca Falletta
Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *