0

I giochi con carta e matita rispondono a questa esigenza: oltre a qualcosa per scrivere, servono una manciata di secondi per capire le regole e almeno un avversario da sfidare. Il divertimento nasce spesso dal piacere di mettere in atto tattiche e strategie, ossia di usare e condividere l’intelligenza. Ma qui ci sono anche giochi di deduzione, di bluff, di caccia alle parole: ce n’è per tutti i gusti.

Andrea Angiolino, uno dei più eclettici e prolifici esperti italiani di giochi, ne propone una cinquantina più le numerose varianti: giochi da giocare su carta libera, carta quadrettata o a partire da schemi riprodotti con chiarezza nelle pagine del libro. I giochi sono in ordine crescente di difficoltà e i lettori troveranno tutti i grandi classici come Tris, Battaglia navale, Nim, Impiccato, La pista, Piattola, Quadratini, accanto ad altrettanti meno noti o vere e proprie chicche tutte da scoprire. Andrea Angiolino è giornalista e inventore di giochi, che ha ideato per radio e TV, riviste, pubblicità e Internet. I suoi libri e giochi sono stati tradotti in una quindicina di lingue tra cui ceco, coreano e maltese.

Nel 1999 è stato nominato «Esperto inventore di giochi» dal Ministero della Pubblica Istruzione. Ha ricevuto il premio Best of Show alla carriera dalla manifestazione Lucca Games 2004 e il premio Personalità Ludica dell’Anno 2007. Collabora con il Luneur Park, il luna park di Roma. A Wikiradio (Rai Radio Tre) racconta storie di giochi e di giocattoli.

http://www.sonda.it/Catalogo/Libri/all-555/Giochiamo-insieme-con-carta-e-matita/

Gianluca Falletta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *