Con malcelato orgoglio vogliamo condividere con tutti voi lo splendido progetto “antivirale” delle due creative Maristella Pane e Valeria Vitiello. Le due fumettiste hanno creato una piccola iniziativa per chi disegna e scrive per cercare di tenerci impegnati in questo momento difficile e, sopratutto, in compagnia: #fanartemia questo è il titolo dell’iniziativa che si basa sugli hashtag #iorestoacasa e #emochefaccio,

Per partecipare bisogna ricevere e scambiare un tema o un soggetto con un altro creativo, e condividere con la rete il risultato di questo “scambio virtuoso” taggando l’iniziativa per favorire questa diffusione virtuosa: l’obiettivo dunque è fornire  uno sprone creativo per affrontare meglio questo momento di solitudine e paura e far passare le lunghe giornate senza farci attanagliare dallo scoramento e dalla paura per i nostri cari lontani.

Maristella Pane (BlueDragonKain) è nata a Napoli il 25 Luglio del 1990, fin da piccola la passione per il disegno l’ha fatta da padrona, con una prima infantile serie di fumetti iniziata a cinque anni. Successivamente, dal 2006 al 2008 ha frequentato la “Scuola Italiana di Comix” di Napoli, completando i corsi di Disegno e di Fumetto. Nel 2008 Maristella ha partecipato al Concorso Imago indetto dal Napoli Comicon, vincendo il primo premio nella categoria Illustrazione. Nel 2008, subito dopo il diploma, si è trasferita a Bologna dove ha frequentato l’Accademia di Belle Arti laureandosi alla triennale di “Fumetto e Illustrazione” prima, e alla specialistica in “Linguaggi del Fumetto” poi. Dopo allora ha conseguito un master in Web Marketing per l’Arte e la Cultura presso la Napier Academy di Firenze, e da novembre 2018 a Luglio 2019 ha frequentato a Pisa il corso Game-IN per Videogame Designer. Dalla conclusione del corso BlueDragonKain lavora come Digital Artist presso Melazeta srl, azienda di applicazioni web e animazione con base a Modena.

maristellapane.wixsite.com/bluedragonkain   |   instagram.com/bluedragonkain/

Valeria Vitiello (Valeriartist) si è diplomata nel 2012 all’Accademia di Belle Arte di Bologna, indirizzo Fumetto/Illustrazione. La giovane creativa disegna sia con media tradizionali (acquerelli, inchiostro, matite) che digitali (photoshop): è animatrice 2D (Spine, Dragon Bones), grafica, ma sopra ogni cosa è un’orgogliosa fumettista. Nel 2010 hoa lavorato per il Teatro Argentina di Roma, nel quale ha illustrato per la locandina dello spettacolo “Il Corsaro Nero”. Nel 2018/19 ha frequentato un corso di Game Designer a Pisa, nel quale ha imparato animazione 2D, programmazione base (Phyton, CSharp) e Unity 3D, 2D e Mobile. A Valeria, piace sia disegnare che scrivere: ha lavorato con stili molto differenti tra loro, sviluppando lo stile per i suoi comics.

valeriavitiello.wixsite.com/valeriart   |   instagram.com/valeriartist/  |   facebook.com/valeriartist/ 

Gianluca Falletta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *