Bethesda Softworks, una società di ZeniMax Media company, ha annunciato che Fallout 76 è ora disponibile in tutto il mondo sia in digitale sia in versione fisica per Xbox One, PlayStation 4 computer entertainment system e PC. Dagli acclamati sviluppatori Bethesda Game Studios, creatori di The Elder Scrolls V: Skyrim e Fallout 4, Fallout 76 è il prequel online della serie Fallout franchise dove ogni essere umano sopravvissuto è una persona reale. Scopri una nuova e selvaggia landa desolata nel cuore del West Virginia dove è ambientato il più grande e dettagliato open world della serie.  “La nostra passione ha sempre trasportato i giocatori in nuovi mondi e nuove esperienze”, ha dichiarato Todd Howard Executive Producer di Bethesda Game Studios. “Fallout 76 è qualcosa di diverso da qualsiasi altra cosa abbiamo realizzato o giocato. Non vediamo l’ora di sperimentarlo insieme ai nostri fans.”

Fallout 76 è il primo gioco multiplayer online di Bethesda Game Studios. È possibile giocare sia in modalità single-player sia in party insieme ad altri tre giocatori. Todd Howard ha rivelato che, inizialmente, nel gioco saranno presenti soltanto server pubblici e, solo in un secondo momento, saranno introdotti dei server privati. È ancora presente il sistema di combattimento S.P.A.V., un meccanismo introdotto per la prima volta in Fallout 3 che consentiva ai giocatori di bloccare virtualmente il tempo nel gioco ed attaccare il nemico, anche se in questo nuovo capitolo è stato rimosso il rallentamento temporale, sempre per via delle sue nuove meccaniche online. Il gioco è ambientato in un open world quattro volte più grande di quello di Fallout 4.[7] Il mondo, in cui il gioco è ambientato, è chiamato “Appalachia” e vi sono rappresentazioni di luoghi reali della Virginia Occidentale, come il Campidoglio, il “The Greenbrier” (un luxury-resort situato vicino agli Allegani), il Woodburn Circle (un campus universitario), il New River Gorge Bridge (un ponte) e il Camden Park (un parco di divertimento). Nel gioco saranno presenti nuovi e numerosi mostri mutanti, molti dei quali sono ispirati al folclore della Virginia Occidentale, come l’Uomo falena e il Mostro di Flatwoods.

È ora di emergere! Il multigiocatore fa finalmente la sua comparsa negli epici GDR a mondo aperto di Bethesda Game Studios. Creando il vostro personaggio con il sistema S.P.E.C.I.A.L. potrete forgiare il vostro destino in una nuova, selvaggia Zona Contaminata, ricca di centinaia di luoghi da visitare. Da soli o in compagnia di amici, una nuova grande avventura di Fallout vi aspetta! Grafica, illuminazione e paesaggio sono frutto di una nuova tecnologia che darà vita a sei diverse aree della Virginia Occidentale. Dalle foreste dell’Appalachia alle distese cremisi della Palude dei mirtilli, ogni area comporta qualche tipo di rischio e ricompensa. L’America post-nucleare non è mai stata così bella! Con il nuovissimo Centro di Assistenza Mobile per la Produzione (C.A.M.P.) potrete costruire e produrre in ogni angolo del mondo. Il C.A.M.P. garantirà un riparo, rifornimenti e sicurezza. Sarà anche possibile impostare un luogo di scambio per commerciare con gli altri sopravvissuti. Ma attenzione… non tutti avranno intenzioni amichevoli! Da soli o con altri sopravvissuti, avrete la possibilità di sbloccare l’arma definitiva… i missili nucleari. La distruzione che ne consegue sbloccherà una zona di alto livello con risorse rare e di grande valore. Sceglierete di custodire o di scatenare il potere dell’atomo? La scelta spetta a voi.

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, presidente di Satyrnet e finalista di Italia's Got Talent 2019, è considerato "il papà del Cosplay Italiano". Come una delle prime realtà che hanno promosso il fenomeno made in Japan, Satyrnet, in oltre 15 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di settore. Il portale www.satyrnet.it e la sua vastassima community online sono tutt'ora uno dei punti di riferimento per gli appassionati.Gianluca Falletta ha partecipato alla produzione del Festival del Fumetto di Romics, RomaComics & Games, Gaming e Cartoon Days e ora collabora con i principali festival italiani quali LuccaComics & Games, Milano Cartoomics e Napoli Comicon.
Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events, una delle più importanti agenzie di eventi al mondo, Gianluca si occupa di creare ride e parchi di divertimento a livello internazionale e ha participato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World e Luneur Park cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico.
Gianluca Falletta

Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *