Creeped Out è una serie britannico-canadese che ha debuttato nel 2017 ed è ora disponibile sulla piattaforma Netflix. Dedicata a un pubblico giovane, mi ha ricordato, ovviamente in chiave moderna i racconti di Piccoli Brividi da cui trae, come potrete vedere, ispirazione. Ho deciso di vederla per curiosità e devo dire che non è una serie malvagia.

La serie si compone di 13 episodi stand-alone, unisce fantascienza,’horror e mistero e il collegamento è dato da un personaggio mascherato di cui non si sa nulla, chiamato Il Curioso. In agosto è stato annunciato il rinnovo per una seconda stagione.

I temi trattati sono quello del bullismo e dell’influenza delle tecnologie nella società moderna unita alla voglia di popolarità, il primo episodio mi ha fatto un po’ pensare a Black Mirror, ma la fonte di ispirazione, oltre a Piccoli Brividi, come ho già detto, è Steven Spielberg, in particolare la serie del 1995 Storie Incredibili.

Maria Merola
Latest posts by Maria Merola (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *