Tutto parte per una sfida: Frangipane, il cattivo della scuola, costringe Enrichetto Cosimo a dire che lui sa chi è Shimitsu Furukawa, creatore di Robostrak, un robot dalla cataratta reattiva multipla, e lo costringe a portare a scuola, il lunedì mattina, tutti i trentadue manga autografati dell’autore. Enirichetto non ha scelta. Insieme ai suoi amici Beatrice e Polletti parte per Tokyo per cercare insieme a loro gli albi di Robostrak, e trovare il suo autore perché ci metta la firma sopra!

Luca Raffaelli e Enrico Pierpaoli, gli autori del graphic, ci regalano un’avventura magica dove tutto, anche la più fantasiosa stramberia, diventa realtà. Luca Raffaelli è giornalista, saggista e sceneggiatore, considerato uno dei massimi esperti italiani nel campo dei fumetti e dell’animazione. Scrive su «Il Venerdì» e su «La Repubblica». Enrico Pierpaoli collabora come illustratore e fumettista con va-rie case editrici scolastiche e di narra-tiva («Erickson, «HOP!»). 

Luca Raffaelli è un giornalista, saggista e sceneggiatore italiano esperto di fumetti e animazione. Ha diretto a Genzano, in provincia di Roma, il festival di animazione ‘Castelli Animati’. Sulla storia del fumetto nel 2005 ha pubblicato con minimum fax Le anime disegnate. Il pensiero nei cartoon da Disney ai giapponesi e oltre; sempre con minimum fax nel 2009 Tratti & ritratti. I grandi personaggi del fumetto da Alan Ford a Zagor. Nell’ottobre del 2012 ha pubblicato per Einaudi Ragazzi, il romanzo comico Enrichetto Cosimo alla ricerca del manga mangante, con i disegni di Andrea Cavallini.

Per info: tunue.com/product/ciao-mamma-vado-in-giappone-luca-raffaelli-e-enrico-pierpaoli/

Gianluca Falletta
Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *