Satyrnet.it

Menu

Il cantone della Fata

Si narra che in epoca feudale una bella giovane, promessa sposa, per sfuggire allo Ius primae noctis, ossia il diritto da parte del padrone di trascorrere la prima notte di nozze con la futura sposa, fuggì via lanciandosi nel vuoto. Tanta era la bellezza della fanciulla che veniva chiamata Fata, per questo il Cantone prende questo caratteristico nome. Oggi si dice che in alcune notti di luna piena si possa sentire il lamento della ragazza che invoca il nome del suo amato.

Il Cantone è una massiccia formazione rocciosa che sorge all’interno del bosco del Carpineto, a Castropignano, non lontano dalle mura del Castello d’Evoli. Lo stesso Castello è protagonista di un’altra leggenda meno drammatica e decisamente più buffa e insolita. La leggenda riguarda la composizione architettonica del castello, che si dice essere composto da 365 camere, ogni notte gli abitanti del castello cambiavano stanza.

tratto da La Terra in Mezzo:

logo

Maria Merola
Latest posts by Maria Merola (see all)

Categories:   Storia & Misteri

Comments

La nostra pagina Facebook

Informazioni su Satyrnet

Chi siamo?

Un mondo fatto di fumetto, cosplay, musica, grv, cinema ed eventi: Satyrnet da oltre 20 anni significa un sito internet e un’associazione culturale diventati un punto di riferimento per tanti giovani (e meno giovani) di tutta italia.

No images found!
Try some other hashtag or username