Dai fornelli ai fumetti! Che gli chef siano diventati, da un paio di anni a questa parte, i guru dello stile è cosa già nota. Hanno conquistato in poco tempo territori che ben poco sembravano avere a che fare con la cucina – arte, musica, moda, sport – creando  mix originali e apprezzati da molti. Ma ora non si accontentano più di essere delle superstar; vogliono diventare supereroi. Ad ottobre uscirà anche in Italia Lord of Burger, storia a fumetti francese firmata da Alessandro Barbucci e Christophe Arleston.
 

Si tratta della prima graphic novel ambientata nella cucina di un ristorante e realizzata con la supervisione di Carlo Cracco, apripista della nuova generazione di chef “progressisti” italiani e superstar dell’ambiente milanese (suoi Cracco e Cracco Peck). Poca drammaturgia, molto humor e tanto cibo. Questi gli ingredienti di questo nuovo “manga gastronomico”, che mantiene la grafica e lo stile propri del genere Japanese Manga puro. Un concept appetitoso e soprattutto moderno: cosa succede se un tirannico chef 3 stelle viene assassinato nella cucina del proprio ristorante?

 
 
tratto e continua a leggere su: 
 

 

admin

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che come noi vogliono crescere senza però abbandonare il sorriso e la capacità di sognare.
admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *