La coppia di autori, celebrata in tutto il mondo per Love – serie che è valsa a Bertolucci cinque candidature agli Eisner Awards come miglior disegnatore –, torna col primo volume (di due complessivi) di un fumetto indimenticabile, pubblicato da saldaPress e intitolato proprio Brindille. “Sei leggera come la brina su un ramoscello e brilli grazie alle tue scintille. Ti chiamerò… Brindille!”: è con queste parole che, a un certo punto della storia, un animale molto speciale battezza la ragazzina protagonista del nuovo fumetto di Frédéric Brrémaud e Federico Bertolucci.

Presentato in anteprima nel corso dell’ultima edizione dLucca Comics & Games e andato letteralmente a ruba, Brindille racconta il viaggio della sua protagonista alla scoperta della propria identità. Racconta, cioè, la storia di una ragazzina che è fuggita da qualcosa che non ricorda, per approdare in un mondo fantastico che non conosce, popolato di creature e animali straordinari. Non ricorda il proprio nome, né il proprio passato; ha poteri eccezionali e scintille che le brillano attorno, ma non sa se è una strega, una fata, o una normalissima ragazza a cui è accaduto qualcosa di strano. Per scoprire chi è davvero e trovare la via di casa, in una sorta di Odissea fantasy capace di affascinare lettori di tutte le età, Brindille dovrà lasciarsi guidare da compagni di viaggio che desiderano proteggerla e affrontare spaventosi e agguerriti nemici che le danno la caccia.

Brindilleè un’opera di formazione, un’avventura in cui l’immaginazione trionfa, grazie all’enorme talento di due grandi autori del fumetto contemporaneo. Il primo volume della serie è disponibile in libreria, in fumetteria e nello shop online del sito saldapress.com.

Enrico Ruocco

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI.Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.
Enrico Ruocco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *