Frédéric Brrémaud e Federico Bertolucci, sin dai tempi di Love – serie che è valsa a Bertolucci cinque candidature agli Eisner Awards come miglior disegnatore –, sono abituati a stupirci. Un’abitudine che non è venuta meno dopo aver letto e ammirato il primo volume di BRINDILLE, pubblicato da saldaPress a novembre del 2018.

Il prossimo 16 maggio uscirà sempre per saldaPress il secondo e ultimo capitolo di BRINDILLE, intitolato VERSO LA LUCE((96 pagg., euro 19.90), e Brrémaud e Bertolucci continuano a sbalordire.

La piccola ragazzina protagonista della storia ­– che prende il titolo proprio dal soprannome che le affibbia il Lupo che l’accompagna nel corso della sua piccola e pericolosissima odissea – non sa ancora chi è. Non sa se è una fata, una strega; non sa com’è finita nell’insidioso mondo fatato in cui si trova e da dove proviene; ma soprattutto, ancora non sa perché i Cacciatori di ombre le stanno alle calcagna e le danno la caccia. Dopo una rocambolesca fuga, che forse è costata la vita al suo amico Lupo, ora è venuto il momento di affrontare di petto il pericolo, di guardare negli occhi il nemico e scoprire di che cosa è capace. Se Brindille riuscirà nell’impresa di mettere a tacere le proprie paure, affrontando prima le Sirene e poi l’Orda che si accinge ad attaccarla, troverà finalmente tutte le risposte che cerca.

VERSO LA LUCE è il magnifico finale di un fumetto che lascia senza fiato. Una fiaba che racconta un percorso di formazione e di vita per lettori di tutte le età, perché capace di interrogarsi e di raccontare il senso della vita, della crescita e della morte.

Il secondo volume di BRINDILLE sarà presentato in anteprima alla prossima edizione del Napoli Comicon e sarà disponibile in libreria, in fumetteria e nello shop online del sito saldapress.com a partire dal 16 maggio.

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI.Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.
Enrico Ruocco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *