“Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn)”, una storia contorta raccontata dalla stessa Harley, come solo lei sa fare, a partire dal 21 maggio sarà disponibile per l’acquisto in digitale (anche in 4K UHD) su Apple Tv, Youtube, Google Play, TIMvision, Chili, Rakuten TV, PlayStation Store, Microsoft Film & TV. Dal 4 giugno sarà inoltre disponibile anche per il noleggio su Sky Primafila, Infinity e VVVVID. Tra i contenuti extra spiccano “Modalità Vista Aerea”, con esclusive scene dietro le quinte ed interviste a cast e produttori, lo speciale “La sanità mentale è fuori moda” dedicato agli intrepidi costumi indossati dalle Birds of Prey ed ispirati alla moda avantgarde, e “Nerd Selvaggi” dedicato alla creazione di Bruce – l’amata iena domestica di Harley Quinn.

Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn (Birds of Prey and the Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn o anche Harley Quinn: Birds of Prey) è un film del 2020 diretto da Cathy Yan. Il film, l’ottavo del DC Extended Universe, è basato sul gruppo Birds of Prey dell’Universo DC ed è interpretato da Margot Robbie, Mary Elizabeth Winstead, Jurnee Smollett-Bell, Rosie Perez, Chris Messina, Ella Jay Basco, Ali Wong e Ewan McGregor.

Avete mai sentito la storia della poliziotta, dell’uccello canterino, della psicopatica e della principessa mafiosa? “Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn)”, una storia contorta raccontata dalla stessa Harley, come solo lei sa fare. Harley Quinn e il Joker hanno rotto la loro relazione, hanno preso strade diverse e si sono separati. Dopo essere stata accolta da un suo vecchio amico, Doc, proprietario di un ristorante taiwanese di Gotham City, Harley decide di rimodellare la sua vita tagliandosi i capelli e adottando una feroce iena come animale domestico. Una sera Harley si reca in una discoteca, trascorrendo la notte con Roman Sionis, uno spietato e tortuoso signore del crimine della città. Nella serata che ne segue, Harley ferisce l’autista di Roman, e quest’ultimo, per fargliela pagare, la cattura. Dinah Lance, una serva di Roman, libera Harley e le due fuggono. Harley si reca successivamente ad Ace Chemicals, il posto in cui stava con Joker prima di diventare Harley Quinn, per farla esplodere e rendere così ufficiale la rottura con Joker. Mentre stava investigando su una serie di omicidi di mafiosi compiuta da un vigilante con la balestra, Renee Montoya, un’agente di polizia di Gotham, si reca all’Ace Chemicals per indagare sull’esplosione dell’edificio, scoprendo così che Harley e Joker si sono lasciati e, secondo lei sarà più facile arrestarla, dato che ora, senza la protezione del Joker, Harley si ritrova ad affrontare da sola tutti coloro a cui lei ha fatto un torto. Roman decide di mandare Dinah e il suo psicopatico braccio destro Victor Zsasz a recuperare un diamante contenente i numeri di conto della fortuna della famiglia mafiosa dei Bertinelli, massacrati anni prima. La giovane borseggiatrice Cassandra Cain ruba il diamante a Zsasz ma viene arrestata e decide così di ingoiare il diamante. Harley, in fuga da Renee e da persone a cui ha fatto del male, viene intercettata dagli uomini di Roman, che riescono a catturarla di nuovo. Portata Harley nel covo di Roman, quest’ultimo minaccia di ucciderla se questa non ritroverà la ragazza che ha rubato il diamante a Zsasz e così Harley accetta, ma Roman decide comunque di mettere una taglia su Cassandra. Dopo essersi introdotta al GCPD, Harley riesce a far uscire Cassandra, ma invece di portarla a Roman decide di nasconderla nel suo appartamento. Nel frattempo, Doc viene contattato per delle informazioni dal vigilante con la balestra, che si rivela essere Helena Bertinelli, la quale, dopo essere sopravvissuta al massacro della sua famiglia, si è addestrata per anni con l’intento di uccidere ciascuno dei gangster responsabili dell’uccisione della sua famiglia. Doc tradisce Harley e rivela a dei criminali in cerca di Cassandra l’appartamento di Quinn, che viene bombardato. Harley chiama Roman e decide di consegnargli Cassandra in cambio della sua protezione, accettando un incontro in un luna park abbandonato. Mentre si sta avviando verso l’appuntamento al luna park, Dinah manda a Montoya un messaggio per avvisarla dell’incontro, ma Zsasz nota il messaggio e decide quindi di avvisare Roman. Devastato dal tradimento di Dinah, Roman impazzisce e decide di indossare la sua maschera ritualistica dalla quale ottiene il suo soprannome da criminale, Maschera Nera. Al luna park Harley lega e imbavaglia Cassandra con del nastro adesivo pronta a consegnarla a Roman. All’arrivo di Montoya ha uno scontro con quest’ultima e la getta dalla finestra. Zsasz arriva e tranquillizza Harley prima di tenere sotto tiro Dinah che di nascosto stava liberando Cassandra. Helena giunge sul posto e uccide Zsasz, rivelando che egli era l’ultimo degli assassini della sua famiglia. Montoya ritorna e ne consegue una situazione di stallo, finché le donne scoprono che Roman è arrivato con un piccolo esercito di criminali mascherati. Usando la vecchia attrezzatura di Harley, la squadra di donne respinge con successo i criminali e resiste al loro attacco. Durante la battaglia, Cassandra viene catturata da Roman, mentre Renee viene colpita, ma grazie al suo abito antiproiettile si salva. Messe ormai alle strette, Dinah decide di rivelare la sua abilità metaumana di urlare a livello supersonico, sconfiggendo un gran numero degli uomini di Roman. Helena e Harley inseguono Roman, e quest’ultima lo raggiunge fino ad un molo. Roman tiene in ostaggio Cassandra e si prepara ad ucciderla, fino a quando la ragazza rivela di aver messo una granata nella giacca di Roman. Harley allora spinge Roman in acqua poco prima che la granata esploda uccidendolo. Il giorno seguente alla morte di Roman e alla distruzione del suo impero, Renee decide di lasciare la GCPD, capendo di non dover dimostrare loro nulla. Con i soldi dei conti nascosti all’interno del diamante, Dinah, Helena e Renee si uniscono per formare una squadra di vigilanti nota come Birds of Prey. Harley e Cassandra invece vendono il diamante ad un banco dei pegni e iniziano così i loro affari. Nella scena dopo i titoli di coda, Harley sta per rivelare al pubblico un grande segreto di Batman, ma prima che possa farlo, il film finisce.

In “Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn)” della Warner Bros. Pictures, diretto da Cathy Yan (“Dead Pig”) da una sceneggiatura di Christina Hodson (“Bumblebee”), è basato sui personaggi della DC Comics. Margot Robbie ha anche prodotto la pellicola assieme a Bryan Unkeless e Sue Kroll. I produttori esecutivi del film sono Walter Hamada, Galen Vaisman, Geoff Johns, Hans Ritter e David Ayer. La squadra creativa che ha affiancato Cathy Yan dietro le quinte è composta dal direttore della fotografia Matthew Libatique (“A Star Is Born”, “Venom”); lo scenografo K.K. Barrett (“Lei”); i montatori Jay Cassidy (“American Hustle – L’apparenza inganna”, “Il lato positivo – Silver Linings Playbook”) ed Evan Schiff (“John Wick – Capitolo 2” e  “John Wick 3 – Parabellum”); e la costumista Erin Benach (“A Star Is Born”). Musiche di Daniel Pemberton (“Spider-Man: Un nuovo universo”). Warner Bros. Pictures presenta una produzione Lucky Chap Entertainment / Clubhouse Pictures / Kroll & Co. Entertainment, “Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn)”.

Il film è stato distribuito nei cinema italiani dal 6 febbraio 2020, negli Stati Uniti il film è stato distribuito il giorno successivo con un divieto ai minori di 18 anni dalla MPAA per la presenza di «violenza, linguaggio forte, riferimenti sessuali e uso di droghe». Birds of Prey al 29 marzo 2020 ha incassato 84 milioni di dollari in Nord America e 118 milioni nel resto del mondo, per un totale di 202 milioni di dollari. Durante il suo weekend di apertura ha incassato 33 milioni, smentendo le previsioni di guadagno tra i 50 e i 55 milioni e determinando l’incasso di esordio più basso da quando esiste il DC Extended Universe. In Italia il film, nel weekend di debutto, ha incassato poco meno di 1.2 milioni di euro, aggiudicandosi il secondo posto della classifica dietro il film Odio l’estate di Aldo, Giovanni e Giacomo e avanti a Dolittle di Robert Downey Jr.[58][59] Complessivamente, dopo 4 settimane di proiezione, il film ha incassato circa 2.4 milioni di euro.

In arrivo a maggio in digitale anche “Me Contro Te Il Film – La vendetta del Signor S”, il primo film dei Me contro Te, i personaggi più amati dai bambini, “Richard Jewell”, diretto da Clint Eastwood e basato su fatti realmente accaduti, “Il Diritto di Opporsi”, il dramma illuminante che porta sul grande schermo una delle storie più importanti del nostro tempo, con protagonisti Michael B. Jordan e i premi Oscar Jamie Foxx e Brie Larson.

admin
Latest posts by admin (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *