correre

Batman v Superman: Dawn of Justice, basato sui personaggi dei fumetti DC Comics, è il sequel de L’uomo d’acciaio del 2013 e la seconda pellicola del DC Extended Universe. Il film è scritto da Chris Terrio e David S. Goyer ed è interpretato da Ben Affleck, Henry Cavill, Amy Adams, Jesse Eisenberg, Diane Lane, Laurence Fishburne, Jeremy Irons, Holly Hunter e Gal Gadot. Si tratta della prima pellicola live-action in cui compaiono sia Batman che Superman, e segna il debutto cinematografico in live-action di Wonder Woman, Aquaman, Cyborg e Flash. In Batman v Superman: Dawn of Justice, il genio criminale Lex Luthor manipola Batman e Superman portandoli a scontrarsi tra di loro.

Nel giugno 2013 è stato annunciato che il regista Zack Snyder e lo sceneggiatore David S. Goyer sarebbero tornati per il sequel de L’uomo d’acciaio, inizialmente previsto per il 2014. Il mese seguente Snyder annunciò al San Diego Comic-Con che il sequel, previsto per il 2015, avrebbe avuto come protagonisti Batman e Superman. Snyder affermò che Batman v Superman prenderà spunto dal fumetto Il ritorno del Cavaliere Oscuro. Nel novembre 2013 tuttavia specificò che non sarebbe stato un adattamento diretto del fumetto: «Se avessimo fatto quello avremmo avuto bisogno di un Superman diverso. Stiamo invece portando Batman nell’universo in cui vive Superman». Nel dicembre 2013 venne assunto Chris Terrio per riscrivere la sceneggiatura a causa degli impegni di Goyer. Nel maggio 2014 viene rivelato il titolo ufficiale, Batman v Superman: Dawn of Justice. Snyder ha specificato che l’uso della “v” al posto di “vs” è un modo «per evitare che sembri un film totalmente basato sul quel “versus”».

Le prime riprese si tennero il 19 ottobre 2013 al East Los Angeles College, dove fu girata una partita di football tra la Gotham City University e la Metropolis State University. Alla fine del mese cominciò la costruzione della fattoria Kent vista ne L’uomo d’acciaio. Le riprese principali cominciarono il 19 maggio 2014 a Detroit, nel Michigan, anche se già il 16 maggio vennero girate alcune scene con Gal Gadot nei panni di Diana Prince. Nel novembre 2014 si sono tenute delle riprese aggiuntive a Chicago. Altre scene sono state girate al Michigan Motion Picture Studios, a Yorkville e in Nuovo Messico. Le riprese principali si sono concluse a dicembre 2014.  Alcune scene sono state girate in formato IMAX.

Il film è stato distribuito il 23 marzo 2016 in Italia e il 25 marzo 2016 negli Stati Uniti, anche in 3D, IMAX 3D, 4DX e 70mm. Globalmente il film ha stabilito diversi record al box-office, tra cui quello come miglior esordio per un film di supereroi con $420 milioni, mentre è stato accolto in maniera generalmente negativa dalla critica. Alcune recensioni hanno lodato le interpretazioni di Gadot e Affleck, pur disapprovando lo sviluppo della storia, definita ad esempio “incoerente” dal Telegraph. Sull’aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes il film ha un indice di gradimento del 27% basato su 329 recensioni, con un voto medio di 4,9 su 10. Il commento del sito recita: “Batman v Superman: Dawn of Justice soffoca una storia potenzialmente possente – e alcuni dei più iconici supereroi americani – in un cupo turbinio di azione piena di effetti speciali”. Sul sito Metacritic ha un voto medio di 44 su 100 basato su 51 recensioni, indicante “recensioni miste o negative”.

Vi sono stati anche critici che hanno giudicato in maniera positiva il film. Peter Travers di Rolling Stone, ha assegnato al film 3 stelle su 4, lodando il casting di Affleck come Batman e di Gadot come Wonder Woman e scrivendo che “Snyder, rinforzato da una adrenalinica colonna sonora di Hans Zimmer, riempie lo schermo di ogni cosa fino a che ogni resistenza diventa inutile”.Mark Hughes di Forbes ha scritto che il film è “il successore de Il cavaliere oscuro che molti spettatori e fan aspettavano e speravano… visivamente splendido, con una storia potente ed emozionante e un maestoso spettacolo d’azione”. Comicbook.com, sito specializzato in materiale fumettistico, ha definito il film “L’ alba di una qualcosa di grandioso”, parafrasando il sottotitolo “Dawn of Justice”. Wired lo ha definito “Uno spettacolo epico e cupo, con Affleck grandioso che spicca su tutti”. Matt Maytum di Total Film, ha attribuito al film 3 stelle su 5, scrivendo: “La pelle d’oca è inevitabile quando le due icone finalmente si incontrano, e ci sono alcuni spettacolari combattimenti, ma non sembra, come viene descritta da Lex, “la più grande battaglia tra gladiatori della storia”.

Al contrario, Alfonso Duralde di TheWrap ha criticato il film, scrivendo che “il confronto tra le due leggende dei fumetti diventa solo una serie di grandi pestaggi che portano ad altri grandi pestaggi, che è quello che Snyder e gli sceneggiatori Chris Terrio e David S. Goyer scambiano per storytelling”. Todd McCarthy di The Hollywood Reporter ha criticato lo sviluppo della storia e l’interpretazione di Eisenberg, e ha scritto che il film “sarà anche imponente, ma non è divertente”. Scott Mendelson di Forbes ha scritto che “Batman v Superman è una gioia per gli occhi, ma farà male al vostro cervello e spezzerà il vostro cuore”. Chris Nashawaty di Entertainment Weekly ha lodato l’interpretazione di Affleck come Wayne, ma ha scritto che “alla fine è un’altra indifferente orgia di botte e distruzione in una caotica CGI con un finale che lascia le porte abbastanza aperte per giustificare i prossimi 10 seguiti”.

Gianluca Falletta
Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *