BABYTEETH: forse è appena nato lAnticristo

Venerdì 18 maggio esce il primo volume delle nuova serie AfterShock scritta da Donny Cates e disegnata da Garry Brown

Sadie Ritter è una sedicenne nerd appassionata di fumetti, aspetta un figlio e ha preferito non rivelare il nome di chi l’ha messa incinta. Decide di portare avanti la gravidanza, anche a costo di dover crescere il figlio da sola. Suo figlio si chiama Clark e al momento della nascita sono accadute cose strabilianti. Ad esempio, una serie di prepotenti terremoti hanno scosso la terra. Un caso? Niente di più facile, nella realtà, nel mondo normale che conosciamo noi. Ma quello in cui vive Sadie è tutt’altro che normale, perché a crearlo è stato uno dei più promettenti autori contemporanei, cioè Donny Cates, e a disegnarlo è stato il talentuoso e ruvido Garry Brown.

La storia di Sadie e di suo figlio viene raccontata in NATO (pagg. 142, euro 14.90), il primo volume di BABYTEETH, la nuova serie AfterShock in uscita per saldaPress venerdì 18 maggio.

Si dice che dare alla luce un bambino sia una delle esperienze più belle e, insieme, più traumatiche che un genitore possa provare. Il parto di Sadie, purtroppo per lei, sarà diverso da ogni altro: la terra trema, il piccolo Clark inizia presto a cibarsi in maniera insolita, un’organizzazione misteriosa vuole eliminarlo e qualcun altro salvarlo. Perché? Perché c’è il forte sospetto che Clark possa essere l’Anticristo.

BABYTEETH è una serie indimenticabile, che ruota attorno a un’idea semplice e potentissima. Esattamente nello stile di Donny Cates.

Appuntamento in fumetteria, in libreria e nello shop online del sito saldapress.com a partire da venerdì 18 maggio.

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI.Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.
Enrico Ruocco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *