Pochi sanno che la creatività dietro le due Cerimonie Olimpiche di Rio 2016 è stata tutta italiana … e in un certo senso anche le prossime Olimpiadi di Tokyo sono state presentate da un italiano: più precisamente da un idraulico italiano con la salopette rossa!

Ieri è calato il sipario su questa emozionante, calda, combattuta e discussa kermesse sportiva brasiliana, e come consuetudine, l’ultimo momento della Cerimonia di Chiusura è dedicata alla prossima città che ospiterà i Giochi Olimpici, in questo caso proprio la capitale del Giappone, Tokyo, nel prossimo 2020. E per presentare degnamente il Sol Levante perchè non usare proprio i simboli globali che ha prodotto. Ed ecco apparire un filmato, nello Stadio Maracanà di Rio, che ha per protagonista la splendida città d’altra parte del mondo e popolata dai personaggi di videogame e manga: in particolare Capitan Tsubasa (Holly & Benji),  Pac-Man, Hello Kitty, Doraemon, e proprio Super Mario.

E proprio il premier giapponese Shinzo Abe si è presentato alla Cerimonia nei panni di Super Mario che proprio grazie alle leggendarie tubature verdi del gioco ha potuto raggiungere il centro dello Stadio dall’altra parte del mondo!

Gianluca Falletta
Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *